I fatti del giorno: giovedì 17 novembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoUE RICHIAMA ITALIA SU MANOVRA MA APRE PORTA A FLESSIBILITA’
SODDISFATTO MINISTRO PADOAN, EUROPA APPREZZA RIFORME

La Commissione europea richiama l’Italia: la manovra 2017
rischia di non rispettare i requisiti del Patto di stabilita’
perche’ porta i conti verso una ”deviazione significativa”
dall’obiettivo, che andra’ rivalutata tra qualche mese. Ma
Bruxelles tiene aperta la porta a tutta la flessibilita’
richiesta su sisma e migranti, e getta anche le basi per un
cambio totale di prospettiva, raccomandando all’Eurozona l’avvio
di una vera politica espansiva che finora la Germania aveva
frenato. Soddisfatto il ministro dell’economia Pier Carlo
Padoan, perche’ l’Europa ”apprezza le riforme”.
—.

RENZI, 730 MILIONI PER SGRAVI IN 2017 A CHI ASSUME AL SUD
PREMIER VEDE OMOLOGO CINESE XI, ALLEANZA PER INVESTIMENTI

Matteo Renzi mette sul tavolo 730 milioni di euro per il Sud,
per estendere anche all’anno prossimo la totale decontribuzione
per le imprese che assumono giovani e disoccupati. Il premier si
dice pronto a ”lottare come un leone, fino all’ultimo, per la
vittoria del si’ al referendum”. In Sardegna Renzi vede anche
il presidente cinese Xi. Un mese fa si erano incontrati a
margine del G20 di Hanghzou. Ieri sono tornati a sedersi al
tavolo per rafforzare un’alleanza che – spiega Renzi – punta ad
”attrarre investimenti”.
—.

BERLUSCONI, DI VERI LEADER OGGI CE N’E’ UNO SOLO, RENZI
PARISI, NO ALLEANZE CON SCOTCH. SALVINI, NO A MODERATI

Silvio Berlusconi non nasconde la propria delusione per non aver
ancora trovato un suo ‘erede’ politico e ammette che in questo
momento ”di veri leader nella politica ce n’e’ uno solo e si
chiama Renzi”. Intanto prosegue la polemica tra la ‘colomba’
Stefano Parisi e il ‘falco’ Matteo Salvini. Parisi dice che ”le
alleanze messe insieme con lo scotch solo per vincere le
elezioni ma divise su tutto non vanno bene”. Salvini, forte del
trionfo di Trump, ribadisce che ”con i moderati non si vince”.
—.

TERREMOTO, ITALIA CHIEDE A UE ATTIVARE FONDO SOLIDARIETA’
SETTE MILIARDI DANNI SISMA AGOSTO, COMPRESI COSTI EMERGENZA

Mentre nei comuni del cratere tra Marche e Umbria la terra
continua a tremare, l’Italia chiede a Bruxelles di attivare il
Fondo europeo di solidarieta’. Per ora c’e’ solo la stima dei
danni per il terremoto di agosto. Si calcola siano sette
miliardi, compresi i costi per la prima parte della gestione
dell’emergenza. A questa somma si dovranno aggiungere i danni e
i costi per il sisma di fine ottobre. Intanto la Protezione
civile ha aumentato da 600 a 900 euro mensili il contributo
massimo di autonoma sistemazione per gli sfollati del terremoto.
—.

SAVE THE CHILDREN, POVERTA’ PER MIGLIAIA BAMBINI IN ITALIA
UN MINORE DI 17 ANNI SU TRE A RISCHIO POVERTA’ ED ESCLUSIONE

Poverta’ ed esclusione sociale: e’ la condizione di migliaia e
migliaia di bambini e ragazzi in Italia. A fotografare la
condizione dei minori nel Belpaese e’ il settimo ”Atlante
dell’Infanzia ‘Bambini, Supereroi”’ di Save the Children. Quasi
un minore di 17 anni su tre (32,1%) e’ a rischio di poverta’ ed
esclusione sociale in Italia contro una media Ue del 27,7%. E
proprio ieri il papa ha lanciato un appello ”alla coscienza di
tutti, istituzioni e famiglie, affinche’ i bambini siano sempre
protetti”.
—.

BOB DYLAN NON PARTECIPERA’ A CERIMONIA CONSEGNA NOBEL
COMITATO NOBEL, MUSICISTA DISPIACIUTO MA HA ALTRI IMPEGNI

Bob Dylan ha informato l’Accademia del Nobel che il 10 dicembre
non partecipera’ alla cerimonia per la consegna del premio per
la letteratura. ”Vorrebbe ricevere il premio personalmente ma
altri impegni purtroppo glielo rendono impossibile”, ha
annunciato, attribuendo il dispiacere al musicista, il Comitato
che il 13 ottobre gli ha conferito il suo massimo riconoscimento
letterario. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.