I fatti del giorno: venerdì 18 novembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoMIGRANTI, UE BOCCIA IPOTESI SOLIDARIETA’ FLESSIBILE
ITALIA LAVORA A NUOVO DOCUMENTO. VERTICE EUROPEO A BERLINO

Vertice dei capi di Stato e di Governo di Italia, Germania,
Francia, Spagna e Gran Bretagna oggi a Berlino, l’ultimo con
Barack Obama, all’indomani di una giornata difficile per i
rapporti tra l’Italia e l’Ue. Ieri sera, nel giorno dell’
ennesimo naufragio, con 90 morti, al largo della Libia, il
documento della presidenza slovacca di turno al Consiglio
europeo a favore della cosiddetta solidarietà flessibile non ha
ricevuto il consenso necessario. L’Italia è già al lavoro su un
nuovo documento. Ieri l’astensione dal voto sul bilancio 2017
dell’Ue. Senza accordi su crescita e migranti – avverte Renzi
che oggi farà anche il punto su 1000 giorni di governo – nel
futuro si potrebbe arrivare a un veto.
—.

CROLLA VILLETTA: SALVI PADRE E FIGLIE, MADRE TROVATA MORTA
ALLE PORTE DI FIRENZE. CAUSA PROBABILE UNA FUGA DI GAS

Una donna è morta nell’esplosione della villetta dove abitava
con la sua famiglia, a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze.
Coinvolti anche il marito e le loro due figlie di 7 e 10 anni,
salvi per miracolo. Il padre e una delle figlie sono stati
estratti dai vigili del fuoco, l’altra bimba è uscita da sola
dalla coltre di detriti. Le ricerche della donna, data prima per
dispersa, sono durate molte ore, con i vicini di casa e i
soccorritori a fianco dei Vigili del Fuoco. Causa probabile
dello scoppio una fuga di gas.
—.

BUFERA SU DE LUCA, BINDI INFAME DA UCCIDERLA. L’IRA DI RENZI
CAMORRA: CONCORSO ESTERNO, COSENTINO CONDANNATO A NOVE ANNI

Il governatore della Campania parla a Matrix della presidente
della Commissione Antimafia: ‘quello che fece la Bindi è stata
una cosa infame, da ucciderla’, dice, riferendosi alla lista dei
candidati ‘impresentabili’ alle elezioni regionali 2015. Per
Matteo Renzi quelle di De Luca sono parole “totalmente
inaccettabili” e alla Bindi va data “solidarietà piena”. Ieri,
intanto, l’ex sottosegretario del Pdl Nicola Cosentino è stato
condannato a nove anni di carcere e all’interdizione perpetua
dai pubblici uffici per concorso esterno in associazione
camorristica.
—.

TRUMP RICEVE ABE. PREMIER GIAPPONESE, LEADER AFFIDABILE
OBAMA, QUESTA NON E’ L’APOCALISSE. A BREVE BRIEFING PENTAGONO

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe è stato il primo leader
straniero ad incontrare Donald Trump. Al termine di un lungo
colloquio ha definito il neopresidente eletto un leader “con cui
si può stabilire un rapporto di fiducia”. Secondo indiscrezioni,
Trump avrebbe offerto il ruolo di consigliere per la sicurezza
nazionale al generale Michael Flynn, mentre il Pentagono e il
dipartimento di Stato hanno dato il via ai briefing con la
“transition team”. Obama, scrive il New Yorker, ha affermato che
“questa non è l’apocalisse”, riferendosi all’elezione di Trump.
—.

IRAQ: AUTOBOMBA A MATRIMONIO, 40 I MORTI. ISIS RIVENDICA
ESPLODE AUTOCISTERNA IN MOZAMBICO, OLTRE 70 VITTIME

Quaranta persone sono rimaste uccise da un’autobomba azionata da
un kamikaze ad un matrimonio nella cittadina di Ameriyat
Fallujah, nella provincia irachena di Anbar. L’agenzia dell’Isis
Amaq ha rivendicato l’attacco. Tragedia della povertà invece in
Mozambico, dove almeno 73 persone sono morte carbonizzate da una
nuvola di fuoco sprigionata da un’autocisterna carica di benzina
che si era rovesciata sulla strada. Centinaia di persone si
erano avvicinate al mezzo in fiamme sperando di poter prelevare
un po’ di carburante da portare a casa. Altre 110 persone hanno
riportato ustioni.
—.

GB: GIUDICI ORDINANO IBERNAZIONE 14ENNE MALATA CANCRO
L’AVEVA CHIESTO LEI NELLA SPERANZA DI ESSERE ‘RISVEGLIATA’

Battaglia legale senza precedenti in Gran Bretagna, dove una
14enne, malata terminale di cancro, ha ottenuto dai giudici che
il suo corpo fosse conservato e non sepolto nella speranza di
essere un giorno “risvegliata” e guarita con nuove cure. Il
verdetto, emesso poco prima del decesso della ragazza a ottobre,
è stato reso pubblico ora dopo che il corpo, portato negli Usa,
è stato congelato tramite “criogenesi”. L’ibernazione è stata
autorizzata da un giudice dell’Alta Corte di Londra col consenso
della madre e contro il volere del padre.
—.

VW STUDIA TAGLI, A RISCHIO 30.000 POSTI IN GERMANIA E USA
PESANO I COSTI CRESCENTI PER LO SCANDALO DIESELGATE

La Volkswagen sta valutando un piano di taglio dei costi da 3,7
miliardi di euro ogni anno fino al 2020, che potrebbe tradursi
in un drastico taglio della forza lavoro, fino a 30.000
dipendenti, di cui 20.000 in Germania e 10.000 in America. Le
misure sarebbero valutate con l’aumento dei costi dello scandalo
del dieselgate. Il piano include una riduzione significativa dei
modelli e delle configurazioni offerte con l’obiettivo di
aumentare la produttività del 25%. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.