Lite tra stranieri in pieno centro a Salerno, il video

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
aggressione-rissaIn un video di meno di un minuto scene di violenza urbana. Alcuni ragazzi prima discutono poi dalle parole si passa alle mani. Pugni e aggressioni con anche una ragazza protagonista della violenta reazione. Il consigliere comunale di opposizione, Dante Santoro, ha pubblicato sulla sua pagina facebook un video di un episodio di violenza avvenuto nelle scorse ore in pieno centro a Salerno davanti la chiesa di San Pietro in Camerellis, a pochi passi dal cuore della Movida.




Nelle immagini viene registrata una rissa fra cittadini stranieri mentre alcuni passati, attoniti, assistono alla  zuffa. Nel frame, si vede un giovane provocare alcune persone sedute su luoghi di fortuna: minacce che ben presto sfociano in calci e pugni. E’ solo l’ultimo episodio di violenza denunciato dai residenti del centro e non solo. Santoro, sulla sua bacheca facebook scrive:  «E’ una cosa di una gravità inaudita, è il simbolo dell’inesistenza di quest’amministrazione comunale – ha sottolineato il giovane avvocato salernitano -. La nostra deve restare la città dell’accoglienza, ma c’è bisogno di dissuadere queste persone che vogliono fare i “capuzzielli”. Siamo una città aperta, ma nessuno deve permettersi di dare fastidio ai residenti di Salerno».

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Bianchi, neri, gialli, verdi, i cafoni fanno ribrezzo e puzzano tutti allo stesso modo.

    Deportateli tutti fuori da Salerno, che vivano come le bestie che sono in qualche paese del napoletano.

  2. Fuori la scumma da Salerno sei e rimarrai un misero paesano represso e fai di tutto per mettere in mostra la tua ignoranza e pochezza. Perchè dici “che vivano come le bestie che sono in qualche paese del napoletano.” e non li deporti in qualche paese del salernitano dove sono abituati ancora a vivere con le bestie condividendo tutto con loro e mettendo al mondo delle BESTIE IGNORANTI COME TE.

    Lo stesso vale anche per pietro delle 13:51

    Che ad entrambi possa capitare di vivere la stessa esperienza di quei cafoni che fanno ribrezzo e puzzano tutti allo stesso modo come voi.

  3. Caro non salernitano,ti assicuro che nei paesi della provincia si vive benissimo e che abbiamo problemi solo d’estate quando arrivano i napoletani,bestie come te.

  4. Sono stranieri , sempre ubriachi da fare schifo, che girano per il centro storico.La picchiatrice incappucciata è addirittura una donna, la mattina è dedita a rubare abbigliamento nei negozi insieme al suo amico che nel video sta difendendo. La molteplicitá di forze dell’ordine tra 300000 vigili urbani che de lucra ha fatto colonnelli, carabinieri e polizia dove sono? Ah i vigili urbani che vitaccia…. ora si mettono in strade un pó nascoste spengono l’auto e giocano al telefonino…Ieri ore 23 circa in via Filippo Smaldone!

  5. Ma siete matti? A Salerno va tutto bene….i migranti ci fanno crescere e migliorano la nostra società; si assumono vigili come se piovesse; se qualcuno si picchia, che volete che sia…il nostro governatore vorrebbe uccidere chi gli dà fastidio….,

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.