Tenta di sfregiare l’ex marito con l’acido. E’ accaduto nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
litigio-uomo-donnaIl marito le chiede il divorzio e lei si vendica: prima chiude con un lucchetto l’ingresso della villa impedendogli l’ingresso e poi, in secondo momento, gli versa dell’acido muriatico sul volto. La donna, straniera, ma residente a Colliano, difesa da Michele Sarno, ieri è stata sottoposta ad interrogatorio di garanzia per aver anche fatto minacciate il marito da due amici stranieri per estorcere soldi. A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Il marito difeso da Orazio Tedesco, solo per aver deciso di chiedere la separazione è stato perseguitato dalla moglie che ha messo in atto vari escamotage pur di mettere l’uomo nei guai. Addirittura una volta si è procurata delle lesioni per far incolpare il coniuge.




La persecuzione dell’uomo comincia nelle ore immediatamente successive alla presentazione dell’istanza di separazione: cosa mal digerita dalla moglie che non voleva lasciare l’amato. Poche ore dopo la presentazione dell’istanza l’uomo restò fuori casa: la moglie chiuse con catena e lucchetto l’ingresso della villa dove abitavano e in tal modo gli impedì anche di accedere allo studio professionale che si trovava nello stesso stabile. E, ancora dopo aver impugnato un coltello da cucina, la donna colpì l’uomo procurandogli ferite al braccio ed all’avambraccio ed un trauma da schiacciamento alla mano.

Il raptus di follia arrivò poco tempo dopo. La donna dopo aver aspettato il marito dinanzi casa gli si scagliò contro con frasi tipo “muori bastardo”, “Ti devo cavare gli occhi” e subito dopo, versa sul volto di Carbone acido muriatico. L’acido finisce negli occhi, su parte del viso, sul collo, su un braccio ed una gamba. A seguito di tale gesto il marito della donna ha perso la vista in maniera permanente, oltre ad ustioni che guarirono dopo qualche tempo. A quel punto l’uomo si è rivolto alle forze dell’ordine ed alla magistratura. Ora la donna rischia una seria condanna per le lesioni e per le minacce all’indirizzo del marito. Minacce che sono state anche poste in atto da terzi su commissione della donna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ribadisco ancora: secondo me invece di parlare di “violenza contro le donne” bisogna parlare di “violenza contro le persone perbene”.
    C’è chi dice che le donne non si picchiano mai, per nessuna ragione… questo significa che le donne hanno il diritto di commettere reati gravi e hanno ragione perché non si toccano comunque?

  2. reato di maschicidio subito !
    ah no, le donne subiscono solamente, non è possibile che facciano qualcosa di male. e poi la vita e la salute di una donna hanno maggior valore di quella di un uomo, ovvio: la legge sul femminicidio e alcuni politici idioti lo hanno stabilito.
    e non ci dimentichiamo che solo qualche settimana fa tre ragazze hanno picchiato a sangue una loro amica con le altre che stavano a guardare

  3. Ci sono donne violente come tigri feroci…casa fare in tali casi???
    Porgere l’altra guancia o difendersi ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.