Carmine Mele della Ciclistica Salernitana vince la ‘XC extrAlburno MTB’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carmine-meleAnche durante la stagione fredda a Controne si possono praticare sport a contatto con la natura. Ne è la testimonianza l’interessante giornata che si svolta nell’ambito del “Premio extrAlburno”, dedicato alla valorizzazione delle bellezze paesaggistiche e delle tipicità alimentari locali.

Successo per la gara di Mountain Bike iscritta al calendario regionale della Federazione Ciclistica Italiana; la gara, organizzata da esperti di gare di MTB e conoscitori del territorio, si è disputata a Controne su un percorso di 25 km che attraversa colline, alture tra i boschi e tratti del lungofiume Calore. La gara è stata vinta da Carmine Mele della “Ciclistica Salernitana Nicola Romano” con un tempo di 43 minuti e 6 secondi.

La bella giornata autunnale ha consentito anche di partecipare a “Calore in Kayak”, iniziativa dedicata agli amanti di kayak, canoa e gommone, che hanno avuto l’opportunità di immergersi nella natura percorrendo il fiume Calore in gommone. Base logistica il “Parco delle Sorgenti”, infrastruttura di recente realizzazione a ridosso del fiume che ha consentito al comune retto da Ettore Poti, di conquistare il primo premio nell’ambito del concorso per la seconda edizione dei Premi Regionali di Architettura “Campania in architettura”, indetto dall’Istituto Nazionale di Architettura Sezione Campania e dall’Associazione dei Costruttori Edili di Napoli.

Il Comune e i progettisti dell’opera hanno ottenuto il premio nella sezione “Premio per un Intervento di Progettazione di uno Spazio Aperto”: il premio viene assegnato ad un intervento di progettazione di uno spazio urbano pubblico o privato, di progettazione paesaggistica di un’area pubblica o privata valutato come esito esemplare di un processo realizzativo integrale.
Interessante il tour press compiuto da giornalisti, alcuni dei quali hanno preferito fare un giro tradizionale del territorio, che ha toccato i luoghi più belli tra cui Roscigno vecchia. Altri giornalisti hanno preferito compiere un tour fluviale alla scoperta del fascino del lungofiume Calore. Tra questi Fernando Polverino Direttore editoriale della Gazzetta dei Sapori, che si è detto così affascinato dal contesto da non resistere ad un tuffo nelle acque del fiume.

Il programma dell’evento è consultabile sul sito www.premioextralburno.it. L’evento “Premio extrAlburno” – Paesaggio, natura e biodiversità” rientra tra i progetti cofinanziati dalla Regione – POC Campania 2014-2020.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.