Inzaghi: «Avrei allenato la Salernitana con lo stesso entusiasmo della Lazio»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
inzaghi-lazioSimone Inzaghi avrebbe allenato Salernitana «con lo stesso entusiasmo» con il quale sta allenando la Lazio. Lo ha detto lo stesso tecnico ai microfoni di ‘Radio anch’io sport’ ricordando le vicende di questa estate, quando sembrava fosse destinato a guidare la Salernitana (anch’essa di proprietà di Claudio Lotito), mentre la Lazio – che Inzaghi aveva guidato con buoni risultati sul finire di campionato – era stata invece affidata al tecnico argentino Bielsa. Inzaghi poi fu richiamato al posto dell’argentino.
«Si vede che era destino – ha commentato il tecnico laziale – Penso di aver meritato questa panchina con le partite dell’anno scorso. In estate sembrava dovesse andare in un’altra maniera, ma la Lazio mi ha richiamato e non ho avuto dubbi. Fosse stata un’altra squadra ci avrei pensato, ma la Lazio è casa mia, ci sono da 17 anni».




Alla domanda se l’argomento sia stato mai discusso con il presidente Lotito, Inzaghi ha detto «no, sono cose serie, sulle quali non mi va di scherzare. Io avevo la massima serenità, qualsiasi cosa sarebbe successa. Sarei andato a Salerno senza problemi e avrei fatto del mio meglio là con grandissimo entusiasmo, poi sono venuto qua».

La vittoria di ieri della Lazio contro il Genoa aumenta il buonumore. I tre punti conquistati all’Olimpico hanno permesso agli uomini di Inzaghi di piazzarsi quarti ad un solo punto da Roma e Milan, rispettivamente seconda e terza in classifica. Le parole dell’allenatore laziale sono positive e guardano al futuro: “Ci sono ancora ampi margini di crescita. Siamo partiti con qualche difficoltà a luglio, ma sapevo che squadra avevo lasciato nelle ultime partite dello scorso campionato e che squadra avrei trovato quest’anno. Speravo in una classifica importante, ora ci siamo e ci dobbiamo restare”. L’atteggiamente ha dato i suoi frutti e su 13 partite le sconfitte sono state solo due, contro Juve e Milan, partite che “non avremmo dovuto perdere – spiega Inzaghi – ma ormai sono cose passate. Stiamo facendo un bel percorso e dobbiamo continuare, è una squadra cinica, organizzata e compatta che si è fatta valere”, ha conluso il tecnico.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Caro Inzaghi a Salerno avresti fatto una pessima figura e ti saresti bruciato la carriera…buon per te che sei andato alla Lazio. A Salerno Lotito e quel ççççççç Fabiani ti avrebbero chiesto solo ed esclusivamente la salvezza e quindi avresti dovuto perdere parecchie partite. Quel dementi di Sannino oltre ad essere un pessimo allenatore ( un altro presidente lo avrebbe mandato già via a calci nel sedere…ma noi abbiamo Lotirchio ) è un presuntuoso ed arrogante…Il sabato torna a casa contento dalla moglie solo se pareggia o perde…******* .In bocca al lupo mister Inzaghi e accendi un cero a S.Matteo che non hai allenato la Salernitana.

  2. io invece ho il sospetto che un tecnico giovane, con una rosa tutto sommato dignitosa, avrebbe dato maggiori motivazioni alla squadra e una propria identità. cosa che, attualmente, non abbiamo di certo..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.