Premio “Campania in Architettura 2015”, menzione speciale alle Residenze universitarie di Fisciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
residenze_universitarie_fiscianoL’Università di Salerno è tra i protagonisti di “Campania in Architettura 2015”, il premio regionale di Architettura contemporanea, promosso dall’Istituto Nazionale di Architettura – IN/ARCH Campania e dall’Associazione Costruttori Edili di Napoli – ACEN. La struttura delle Residenze universitarie del Campus di Fisciano si aggiudica una menzione speciale per la categoria “Nuove Costruzioni”. “Campania in Architettura 2015” premia l’opera delle residenze e i tre soggetti fautori della stessa: il committente (l’Università di Salerno), il progettista (prof. Enrico Sicignano – Delegato alla Riqualificazione e gestione del Patrimonio Edilizio di Ateneo) e l’impresa (I.G.E.R. – Polimpianti). Obiettivo del Premio è la valorizzazione dell’architettura contemporanea realizzata da progettisti italiani nel territorio della regione Campania, attraverso la promozione dell’opera costruita intesa come esito della partecipazione di soggetti diversi: dal committente agli imprenditori, ai produttori di componenti, ai progettisti.




“L’edificio delle residenze universitarie del campus di Fisciano è un vero gioiello architettonico, un risultato importante sotto il profilo urbanistico, sociale e di connotazione territoriale – dichiara il rettore Tommasetti. Le residenze, che si compongono di monolocali e di mini appartamenti già arredati, offrono agli studenti, al personale docente e al personale tecnico fuori sede 282 unità abitative in stile contemporaneo. Siamo onorati di ricevere questo premio, soprattutto perché negli ultimi anni, con il programma di lavori Costruendo Unisa, stiamo procedendo alla riqualificazione e all’ammodernamento di tutte le strutture e degli spazi universitari,  nonché alla realizzazione di nuove opere architettoniche. Siamo convinti che il valore aggiunto del nostro Ateneo risieda proprio nella bellezza del suo campus, sempre più accogliente, sempre più sicuro”.

Il prof. Sicignano aggiunge: “Si tratta di un apprezzato riconoscimento per un’opera che si distingue non solo per la particolare impostazione progettuale, ma anche e soprattutto per i suoi livelli di funzionalità e vivibilità. Come Ateneo che presta particolare attenzione alla bellezza del campus e alla efficienza delle sue infrastrutture, ci impegniamo per continuare a lavorare in questa direzione”. La cerimonia di premiazione “Campania in Architettura 2015” si svolgerà domani 22 novembre, a Napoli, dalle ore 17.00 presso Made in Cloister (Piazza Enrico de Nicola).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.