Salernitana: è arrivato il momento di scegliersi il futuro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
salernitana-pisa-2016-51-fabiani-sanninoDi cattivo c’è che la squadra continua a subire gol ingenui, a sporcare buone prestazioni con amnesie difensive che non accennano a scomparire dopo 15 giornate di campionato. Di buono, invece, c’è che la squadra conferma di avere lì davanti elementi di valore. Coda ha il piede caldo, Rosina sta giocando alla Rosina ed all’appello manca ancora Donnarumma. Di buono c’è soprattutto la reazione di una squadra che non si arrende, che combatte nonostante le difficoltà che riesce a reagire come accauduto in tante occasioni a cominciare dalla partita con il Verona all’Arechi passando alla sfida con il Brescia o l’Entella fino al ribaltone confezionato contro la Ternana e per chiudere con il pari a Latina.




Dopo 15 giornate di campionato la classifica dice che la Salernitana è a due punti dalla zona play out ed a 4 dai play off. Un cammino lento con appena 3 vittorie, 4 sconfitte ed 8 pareggi con 17 punti in classifica in 15 giornate. 17 come i gol fatti ed altrettanti quelli subiti. Numeri che dimostrano in modo inequivocabile quello che ha fatto la squadra granata fino a questo momento lasciando dietro di se sempre quel senso di irrisolto, quel rammarico per aver perso l’occasione giusta. A questo punto bisogna scegliersi il futuro, capire che panni deve indossare questa Salernitana: se quelli della comparsa o della protagonista.

Quello che sembra mancare a questa Salernitana non è il coraggio ma la piena fiducia nei propri mezzi e nelle proprie possibilità. In ogni partita la squadra scende in campo sempre timorosa, preoccupata, almeno all’inizio. Quando prende gol si sveglia e dà il meglio di se. Come se fosse prigioniera di alchimie tecnico tattiche e comportamentali. E’ vero che è sempre meglio pareggiare che perdere ma la sensazione è che questo non osare stia diventando il classico freno a mano tirato che alla lunga rischia di fiaccare prospettive, ambizioni, velleità ed anche entusiasmo di una piazza che apprezza gli sforzi, applaude i sacrifici ma vuole anche vincere come è giusto che sia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Due Appunti, :
    1) Rosina non sta facendo ancora il Rosina. 1 gol ed un assist x Coda mi sembrano decisamente pochi. Tanto fumo e niente arrosto.
    2) Meglio pareggiare che perdere……., mah, forse per il morale (?), ma due pareggi portano a casa meno di una vittoria e di una sconfitta.

  2. Forza Granata,
    vinciamo con la Pro Vercelli. Lo vogliamo tutti.
    Sull’utilità del pareggio però faccio notare a Marco
    che la classifica è sempre un fatto relativo: quanti punti conquisti e quanti ne lasci conquistare.
    Due pareggi danno 2 punti a te e 2 agli avversari
    1 vittoria e 1 sconfitta danno 3 punti a te e 3 agli avversari.
    Esempio ancora più lampante: 3 pareggi (mediocre andamento, sicuro) danno però 3 punti a te e 3 agli avversari. Ma 1 vittoria e 2 sconfitte non sono la stessa cosa: 3 punti a te (apparentemente come prima) ma 6 agli avversari. E in classifica sei sotto.
    I tanti pareggi di quest’anno in B stanno dando una classifica più corta specie nelle ultime 11 squadre (la seconda metà): con 17 punti in 15 partite siamo quasi a centro classifica.
    Comunque, si deve sempre giocare per vincere. Salerno lo merita. E la Salernitana può farlo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.