Salerno: truffa i visitatori con il gioco delle 3 carte, interviene il Questore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
polizia_notte_citta_controlliE’ intervenuto direttamente il Questore di Salerno Pasquale Errico, per allontanare un uomo intento a truffare i visitatori di Luci d’Artista che transitavano nel centro storico  con il noto “gioco delle 3 carte”. In occasione della notevole affluenza di cittadini e turisti per le Luci d’Artista, infatti, l’uomo ha pensato di approfittare della buona fede di chi si è concesso una passeggiata sabato sera nel centro cittadino. Si tratta di una sorta di gioco d’azzardo: tre le carte sul tavolo. Solo una è quella vincente ed il giocatore dovrebbe indovinarla, ma di fatto, spesso, viene ingannato, perdendo i soldi puntati, peraltro illegalmente. Il truffatore è finito nei guai: per lui è scattato anche il foglio di via.

E’ solo uno dei tanti interventi della Questura di Salerno  per garantire la sicurezza durante l’evento Luci d’Artista. La Sala Operativa della Questura coordina tutti i presidi ed i servizi inerenti la viabilità e la sicurezza dei cittadini mediante l’attività sinergica del personale dlela Polizia di Stato, sia della Questura, sia della Polizia Stradale e Ferroviaria, dei militari dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato nonchè del personale della Polizia Municipale.




Sono monitorati, in particolare, gli svincoli autostradali e della tangenziale, la stazione ferroviaria e quella della Metro, le fermate degli autobus che espletano il servizio navetta da e per il centro cittadino, i parcheggi per gli autobus e le autovetture nonchè i punti ritenuti sensibili per la maggior concenrazione di turisti e per la presenza di strutture ricettive e di ristorazione.

Nello scorso week end controllati 123 veicoli e identificate circa 300 persone tra cui diversi con precedenti penali a carico. Due persone sono state deferite all’Autorità giudiziaria e altre due sono state segnalate dalla Prefettura per detenzione di droga. Elevati un centinaio di verbali di contravvenzione al codice della strada, ritirate 4 carte di circolazione ed eseguiti due sequestri e tre fermi amministrativi. Rimozione forzata per 15 veicoli.

Per contrastare i traffici illeciti sono stati sequestrati nel centro storico cittadino 191 articoli composti da giocattoli di vario tipo nei confronti di un cittadino del bangladesh che è stato denunciato a piede libero per commercio abusivo in aree pubbliche. Sequestrati, inoltre, sul Lungomare Trieste 5 paia di scarpe, 26 capi di abbigliamento e borse da donna palesemente contraffatti di varie marche.

per quanto attiene alla viabilità nonostante il notevole afflusso di veicoli e pedoni in città arrivati anche a bordo di numerosi autobus, i controlli hanno garantito la percorribilità delle strade urbane senza particolari disagi per l’utenza. In particolare, dalle 16 di domenica e fino alle 21 sono stati chiusi al traffico gli ingressi autostradali dirigendo, in tal modo, il traffico verso l’uscita della tangenziale stadio arechi alleggerendo sensibilmente le strade cittadine.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. x g4bp

    Lo è sicuramente perché per quel tipo di gioco/truffa c’è bisogno di intelligenza che fra di voi salernitani scarseggia anzi e totalmente assente.

  2. Intanto i napoletani con i loro baracchini di giochi illegali ogni fine settimana stanno belli tranquilli a via roma di fronte la questura e il comune.
    Uno lo fermano (dopo un mese… almeno uno lo hanno visto) e altri 10 prendono il suo posto.
    Che vergogna.

  3. X UnNonSalernitano, si ci vuole molta intelligenza per essere riconosciuti in tutto il mondo come un popolo di ladri cafoni e camorristi. Tantissimi complimenti a te ed alla tua gente…

  4. Vanno dove ci sono turisti, a casa loro non se ne vedono più molti evidentemente, scappati di fronte alla eccessiva “intelligenza” della popolazione locale.

  5. Non parliamo della villa comunale dove orde di ….adulti e bambini saltellavano allegri allegri sulle istallazioni delle luci….controlli zero non c’era un solo uomo in divisa che fermasse questa gentaglia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.