Sold out per i Modà mercoledì 23 novembre al Palasele di Eboli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
concerto-modaÈ sold out la tappa al PalaSele di Eboli dei Modà, attesi mercoledì prossimo, 23 novembre, con la loro “Passione Maledetta”. Un successo senza sosta per la band partita da Roma a inizio novembre con il nuovo tour nei Palasport che prende il titolo dal loro ultimo album, già tre volte disco di platino, e che dalla capitale li sta portando sui palchi di tutta Italia, registrando quasi ovunque il tutto esaurito.

Uno show tra rock e romanticismo, successi recenti e hit ormai storiche che hanno decretato la consacrazione al grande pubblico del progetto di Francesco “Kekko” Silvestre (voce), Enrico Zapparoli (chitarra), Diego Arrigoni (chitarra), Stefano Forcella (basso) e Claudio Dirani (batteria). In scaletta la storia recente e passata dei Modà, l’unica band italiana ad aver conquistato un disco di diamante con l’album “Viva i romantici”, e tutto il meglio del loro repertorio, da “Passione Maledetta” a “La Notte”, da “Tappeto di fragole” a “Resisti”, da “Gioia” a “Come un pittore”, in una sequenza senza fiato con tutti i brani più amati dal loro pubblico e dalla loro foltissima community (ben 2 milioni e mezzo di fan su Facebook, quasi mezzo milione su Twitter).

Un trionfo che sarà fermato nel tempo con l’uscita (il 2 dicembre) del cofanetto “Passione Maledetta 2.0” che conterrà 2 cd: l’album “Passione Maledetta” (Ultrasuoni/Artist First), tre volte disco di platino con oltre 150.000 copie vendute, un nuovo album con 10 inediti, “Passione Maledetta 2.0”, e 2 DvD con il live di San Siro e i contenuti speciali dei due eventi dello scorso giugno. Il singolo che anticipa questo nuovo album sarà “Piove ormai da tre giorni”. Annunciata anche la seconda parte del tour nei palasport in primavera.

Esauriti i tagliandi per la tappa di mercoledì sera al PalaSele di Eboli; lo show avrà inizio alle ore 21, i cancelli saranno aperti dalle ore 19.

A seguire, la grande stagione di concerti al PalaSele di Eboli riprenderà a gennaio 2017 con la doppia data di Renato Zero (21 e 22 gennaio)che con “ALT in TOUR” porterà dal vivo il suo ultimo disco di inediti, “Alt”, e i suoi più grandi successi. A febbraio doppia tappa anche per Luciano Ligabue con il suo MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” (27 e 28 febbraio) il tour che lo vedrà  protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare i brani contenuti nel nuovo album, “MADE IN ITALY”, oltre ai suoi grandi successi. Attesa invece per domenica 9 aprileGIORGIA con il suo “ORONERO TOUR“, il tour che segue la pubblicazione del decimo album di inediti dell’artista, ORONERO, e il suo ritorno sulle scene discografiche a tre anni da “Senza paura”. Già attive le prevendite per tutti gli show.Per informazioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.