Ultras granata salvano una famiglia coinvolta in un incidente stradale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
latina-salernitana4Dopo il pareggio dei granata colto al “Francioni” di Latina, una parte di tifosi granata, appartenenti al Club Raito, nel fare ritorno a casa, è stato protagonista, in maniera indiretta, di un pauroso incidente avvenuto davanti ai loro occhi sulla strada del ritorno all’altezza di Frosinone. A darne notizia il sito web Salerno Granata.it

Salvatore Pellegrino, esponente di spicco del Club, racconta le dinamiche del sinistro: “Sulla strada fra Latina e Frosinone, al ritorno dalla gara c’è stato un pauroso incidente frontale, dove sono stati coinvolti 4 bambini e due adulti. Un’ auto ha perso il controllo finendo sulla corsia opposta”. E voi dove eravate?: “Noi di Raito eravamo la seconda auto, e siamo subito scesi noi e la prima, a controllare le due auto distrutte e piene di fumo. Ho aperto una di esse e ho trovato due bimbi e una signora in lacrime, mentre un altro ragazzo di Salerno curava l’altra auto.

20 minuti di panico prima dei soccorsi. Tutti i tifosi mobilitati per la viabilità”, e gli occupanti delle auto? “Il signore che guidava una delle auto ha subito un forte trauma cranico e una gamba rotta, l’altro trauma al torace, mentre due bambini di 4 e 8 anni, trauma cranico e del torace. Fortunatamente tutti vivi”. A voi tutto bene? ”Siamo vivi per miracolo, l’incidente è successo davanti a noi, ma poi tutti i tifosi che ci seguivano si sono fermati per soccorre i passeggeri delle due auto, ce la siamo vista brutta, ma l’importante che ai bambini e agli occupanti non sia successo nulla”.




Il calcio non è fatto solo da tifosi violenti, ma anche da persone che vivono la quotidianità nel rispetto degli altri. Bravi ai ragazzi del Club RaitoToccante quanto scrive Salvatore Pellegrino sulla sua pagina facebook: “Stanotte ho pensato a quei 4 bambini coinvolti in quel terribile incidente ieri sulla strada fra Latina e Frosinone, a quando ho aperto quella portiera piena di fumo e ho staccato quella bimba piangente dal sediolino! Ho ancora stampata nella mente l’immagine di un ragazzo di Salerno che piangeva dicendomi di aver trovato il bimbo sotto il sedile ! Dio esiste!!!!!!! Quei quattro bimbi se la sono cavata e, onestamente, ieri abbiamo vinto noi , noi tifosi ! Tutti lì e non per una partita, ma a soccorrere persone! Onore alla tifoseria Salernitana ! Forza bimbi vi aspetta un futuro bellissimo , il goal più bello l’avete fatto voi!”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Bah..non ne sarei tanto convinto..avranno esagerato nel racconto..sempre di ultras si tratta, non mi aspetto nulla di buono dalle loro gesta

  2. Caro Alfonso, premetto non sono Ultras almeno non lo sono piu’, ma permettimi, per parlare così ci sono solo due motivi…. o sei abituato molto male con i tuoi amici Meneghini…….o sei arido proprio di tuo…..Spero sia la prima opzione………….

  3. Guarda Alfonso che anche gli ultras hanno un’anima,un cuore,anche loro mangiano bevono dormono vanno a lavorare, fanno cose come tanti altri ,non sono mostri.Anche io mi sento un ultra’,ma non per questo mi sento brutto dentro anzi nei confronti di tanta gente bigotta mi sento un gran fico.Buona giornata a tutti e un “veramente bravi a quei soccorritori” .

  4. E ti pareva c’e’ sempre qualcuno che mette la ciliegina sulla torta. Grazie a voi tifosi di salerno per questo gesto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.