Ance IKEA Sakerno a sostegno delle donne vittime di violenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ikea_BaronissiVenerdì 25 novembre il negozio di IKEA Baronissi organizza un evento per clienti e soci IKEA Family in occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, che si aprirà alle ore 17.30 con un workshop di difesa personale in collaborazione con l’Associazione di volontariato STREET KALI. Il corso mostrerà alle donne tecniche di autodifesa e promuoverà una maggiore consapevolezza di sé, insegnando a riconoscere segnali di pericolo e situazioni di rischio.

Durante l’evento, l’Associazione STREET KALI illustrerà il proprio lavoro a favore dei diritti delle donne attraverso il progetto “Beauty Full – La bellezza per sensibilizzare contro la violenza sulle donne”. STREET KALI si occupa di solidarietà sociale, umana, civile e culturale e promuove attività solidali sportive nei confronti di persone disagiate o disabili.




Al termine del workshop un importante contributo sarà dato anche dalla tavola rotonda a cui parteciperanno alcune istituzioni salernitane in prima linea nella gestione dei casi di violenza, tra cui losportello Antiviolenza della Questura di Salerno e il centro Antiviolenza  dell’Azienda Ospedaliera Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona,  con l’obiettivo di dare informazioni su cosa fare e come muoversi nel caso di vittime di violenza.

Saranno presenti inoltre anche le istituzioni locali per le politiche sociali e per le pari opportunità del Comune di Baronissi, oltre ad alcune realtà del territorio con cui IKEA ha collaborato e che si occupano di donne in difficoltà, tra cui Associazione Abbraccio, Associazione ARCI Salerno, Spazio Donna, La casa sulla Roccia.

IKEA si impegna a promuovere iniziative volte alla difesa dei diritti delle donne – vittime di abusi o che vivono in condizioni di povertà – sensibilizzando clienti e collaboratori. In particolare, da quest’anno IKEA ha introdotto un congedo della durata di sei mesi per i propri collaboratori e le proprie collaboratrici vittime di episodi di stalkinge maltrattamenti familiari: una tutela che, in modo concreto e consistente, vuole garantire la maggior tutela possibile per tutti coloro che, uomini o donne, sono vittime di violenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.