Salernitana di nuovo incerottata contro la Pro Vercelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana-pisa-2016-21-pericoE’ una Salernitana incerottata quella che ha iniziato a preparare la sfida in posticipo con la Pro Vercelli. Mister Sannino che seguirà la partita con i piemontesi dalla tribuna, per via della squalifica rimediata, deve fare i conti con vecchi e nuovi acciacchi della truppa granata. In infermeria è finito Odjer e pare sia costretto a restarci per qualche settimana, per via del problema muscolare accusato già durante la gara di Latina. Il centrocampista ghanese si è così unito agli altri compagni alle prese con le sedute di fisioterapia per le rispettive noie, anche se alcuni di loro potrebbero recuperare in tempo utile per la sfida di lunedì sera.

In questo senso, la settimana lunga viene incontro alle esigenze della Salernitana, che ha necessità di qualche giorno in più per consentire ai giocatori infortunati di ritornare al meglio della condizione. E’ il caso di Busellato che ha saltato la trasferta di Latina, ma per la gara con la Pro Vercelli dovrebbe tornare a disposizione. Analogamente Perico che lamenta una lombalgia acuta e che sta svolgendo lavoro differenziato, assieme a Della Rocca, potrebbe essere regolarmente in campo nella prossima sfida interna. Sannino sta cercando di mettere assieme i cocci, per preparare la gara all’Arechi in agenda lunedì sera.




L’idea di partenza è quella di affidarsi ancora alla difesa a 3 e puntare sul sistema di gioco adottato nelle ultime due gare. A cambiare saranno sostanzialmente le pedine in mediana, alla luce delle novità in arrivo dall’infermeria. In difesa, sono regolarmente a disposizione gli altre centrali, Bernardini, Tuia, Schiavi, Luiz Felipe e Mantovani, per cui il tecnico, al di là delle condizioi di Perico, ha comunque ampia scelta per la composizione del terzetto davanti a Terracciano. Sulle corsie laterali si va invece verso la conferma di Vitale e Improta, mentre in mezzo al campo rientra Busellato.

L’altra maglia sarà assegnata ad uno tra Ronaldo e Della Rocca, mentre Zito partirà dalla panchina, soprattutto se sarà confermato il 3-4-1-2, con Rosina schierato a sostegno della coppia Coda – Donnarumma. Ad ogni modo, Sannino ha ancora diversi giorni a disposizione per scegliere l’undici da opporre alla Pro Vercelli. L’allenatore granata, squalificato per un turno, osserverà, come detto la gara dalla tribuna, in panchina ci sarà il suo vice, Fiorin.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.