I numeri di Marte in Danza 2016: alle porte l’ultimo week end

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
danza-ballerineOltre 3mila tra visitatori, spettatori, danzatori e maestranze. È questo il ragguardevole successo di Marte in Danza, seconda edizione dell’appuntamento patrocinato dal Comune di Cava de’ Tirreni, promosso e ospitato dal Marte – Mediateca Arte Eventi, in programma fino a domenica 27 novembre negli space del centro culturale metelliano.

Un mese dedicato all’arte coreutica è riuscito a coinvolgere tantissime persone. Oltre 1500 i curiosi che hanno apprezzato i 15 scatti di Francesco Squeglia, napoletano classe ’80, racchiusi nella mostra “Prima che sia forma”, piccolissima selezione di un’attività lunga dieci anni che lo ha visto testimone e fotografo delle più importanti compagnie di danza mondiali e delle più grandi étoile.

Cinquecento e più coloro che hanno scelto il cinema e le proiezioni a tema. E poi: tre serate sold out per i live danza che se da una parte hanno ospitato in platea 130 persona a spettacolo hanno anche visto l’esibizione di quasi 100 professionisti a performance. Infine i laboratori: circa 50 i giovanissimi che hanno voluto “approfittate” dell’evento coreutico per apprendere giocando quanto fascino si celi dietro la polvere da palcoscenico. E poi la direzione artistica, lo staff del Marte e tutte le maestranze.

«Abbiamo ottenuto il risultato che ci auspicavamo – afferma  Stefano Angelini, solista del Teatro San Carlo di Napoli – ovvero convogliare una grossa fetta di pubblico, una platea vasta composta da chi ama la danza ma anche chi non la conosce. Quantificando i risultati, la grande affluenza e l’affetto dimostrato possiamo confermare di essere riusciti nel nostro intento».

E Pina Testa aggiunge. «È stata una seconda edizione cucita addosso allo spettatore – afferma l’etoile – abbiamo immaginato tutta una serie di iniziative che avrebbero potuto attrarre un pubblico eterogeneo, le famiglie. Era importante che capissero l’importanza e la bellezza di quest’arte meravigliosa. Ora siamo pronti per il grande salto: diventeremo un evento a carattere nazionale».

Intanto ci si prepara per l’ultimo week end che si preannuncia tutto esaurito. Marte in Danza 2016 chiude con un doppio live. Sabato 26 novembre alle 21 appuntamento con la magia della “Lezione – Spettacolo” di passo a due di repertorio. Oltre 50 giovani danzatrici saranno accompagnate da danzatori professionisti per questa immersione nel repertorio e nel pas de deux. A rendere spettacolare il tutto, la possibilità, assolutamente inusuale, di fare lezione in teatro, sulle tavole di un palcoscenico e con un pubblico che possa assistere, applaudire, ammirare tutto quello che accade normalmente in una sala di danza. Il giorno successivo, domenica 27 novembre, alle 18.30, per la sezione Cinema e Danza ci sarà la proiezione del film “Save the last Dance” e poi, alle 21, il palcoscenico diventerà banco di prova per le scuole più importanti del territorio invitate a partecipare a “Stelle della danza campana a Marte in Danza”, una piccola maratona per presentare l’arte coreutica in tutte le sue forme, e allo stesso tempo convalidare l’alto valore didattico della disciplina. Tra gli ospiti anche il Liceo Coreutico Alfano I di Salerno.

INFO UTILI La mostra sarà visitabile fino a domenica 27 novembre dalle 16.30 alle 21 (ingresso libero). Il costo d’ingresso per gli spettacoli e le proiezioni è rispettivamente di 5 e 3 euro. Per informazioni: 089 94 81 133, www.marteonline.com.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.