Richiama vigile per auto in sosta disabili, schiaffeggiato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
vigili-urbani-municipaleRichiama il vigile urbano, dopo aver notato che un’auto privata era stata parcheggiata nello spazio riservato per la sosta dei disabili (poi si scoprirà che la vettura era proprio dell’agente) e il poliziotto municipale lo schiaffeggia. E’ quanto appare in un filmato che ritrae quanto accaduto ieri sera nei pressi dello stadio San Paolo a Napoli. Il Comando della polizia municipale di Napoli ha acquisito il filmato che ritrae l’aggressione perpetrata ai danni di Nicola Pasquino, docente universitario.




Da via de Giaxa, sede del Comando, si apprende che è stato individuato l’agente di polizia municipale e che è stato avviato un procedimento interno che prevede una relazione del responsabile superiore del vigile in questione. Al termine del procedimento, il Comando di polizia municipale prenderà i provvedimenti che si riterranno opportuni. Così come si vede nel filmato diffuso in rete e che ha ricevuto numerose condivisioni, il docente aveva richiamato l’attenzione del vigile per segnalare che un’auto privata era impropriamente parcheggiata in uno spazio riservato ai disabili. Appreso che l’auto era proprio dell’agente di polizia municipale, Pasquino ha chiesto al vigile: “lei pensa di poter parcheggiare al posto dei disabili?”. Parole che hanno scatenato la reazione violenta dell’agente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Si è permesso perché si è trovato di fronte un cittadino onesto.
    Dovreste vedere in altri casi come fuggono e si nascondono. Come gli “scarrafoni”.

  2. In una azienda privata un comportamento del genere significa licenziamento immediato e risarcimento del danno senza pietà.

  3. Premetto che il vigile va condannato,ma ( PASQUINO ,PASQUINO; non vorrei sbagliarmi e chiedo scusa se mi sbaglio ma non c’era un Rettore dell’Università che si chiamava PASQUINO? FORSE è un PARENTE’

  4. Emilito,Emilito.Questo nome mi ricorda qualche cosa.E giù botte,schiaffi e cazzotti.Emilito non stronzeggiare,ma dove credi di essere? a Salerno o a Napoli?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.