Crisi GeSeMa di Mercato San Severino: le preoccupazione dei lavoratori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
fabio_iannone_mercato_san_severinoIn città si torna a parlare della crisi della società Ge.Se.Ma.. A riportare attenzione sulla società municipalizzata, è Fabio Iannone, ex consigliere comunale del Partito democratico. “Sono molto preoccupato – dice Fabio Iannone – per la situazione in cui versa la Ge.Se.Ma.. Una situazione che sta logorando i 73 dipendenti dei settori Ambiente e Patrimonio e le loro famiglie, che vivono una difficile situazione poiché i lavoratori sono in attesa di percepire quattro stipendi arretrati e il 70% della quattordicesima. Faccio gli auguri di buon lavoro al nuovo amministratore unico della società, il Dr.Meriani. Ma bisogna al più presto trovare una soluzione alla difficile e complessa situazione societaria”.




“Bisogna capire – prosegue Fabio Iannone – se la Ge.Se.Ma. riuscirà a recuperare i crediti che vanta verso il comune. Bisogna, poi, convocare l’assemblea dei soci per approvare il bilancio 2015 che registra una perdita di esercizio di dieci milioni di euro circa e da lì capire se il comune intende coprire tale perdita e poi bisogna ricapitalizzare il capitale sociale. Se il comune non intende fare tutto ciò, bisogna proseguire secondo legge”.

“Il procrastinarsi di questa situazione – prosegue Fabio Iannone – non fa bene né ai lavoratori, né alla collettività. Non bisogna più consentire che la Gesema produca altri debiti, come è avvenuto negli anni scorsi, a discapito della collettività, che è stata abbandonata a un triste destino. La difficile situazione della Gesema pesa non solo sui dipendenti della stessa e sulla comunità, ma anche sull’indotto economico della città, in quanto diversi operatori economici di Mercato S. Severino, vantano crediti verso la stessa Gesema”.

Fabio Iannone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.