Referendum, De Luca: M5S opera strategia confusione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
de-luca-indicaUn clima pre-referendum con “una strategia della confusione che non aiuta a ragionare pacatamente”: così Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania,definisce le polemiche sul suo conto spiegando che bisogna “mantenere la concentrazione, quello che avviene in fotocopia quest’anno rispetto alle elezioni dello scorso anno, deve essere capito perché il voto della Campania preoccupa, pesa. Mi auguro che i nostri concittadini votino convintamente per il sì, per il rinnovamento”. “In questa battaglia referendaria – aggiunge a LiraTv – e nella strategia dell’aggressione, un ruolo attivo hanno giocato i 5 Stelle. Parlo a chi ha votato 5 Stelle non per convinzione ma per disgusto verso il Pd. A loro dico che la strategia in atto è per distrarre da cose imbarazzanti: a Luigino Di Maio chiedo, perché non posi i 13mila euro che prendi netti al mese? Perché non fate le persone serie,rispondete all’illegalità delle firme false? Sono domande imbarazzanti e semplici.Ho sfidato Di Maio a confronto sui temi, ancora aspetto dove, come e quando”.
(ANSA).

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Sei solo un povero Cristo che si arrampica dappertutto.
    Mi raccomando il 5 Dicembre ti vogliamo su LiraTV

  2. buciè pensavo che oltre a spaghetti con le vongole e frittura mista ci starebbe bene na bella mpepata di cozze, tutto annaffiato con dell’ottima falanghina, che ne dici?
    ci conto.

  3. Giullare, fosse per me ti farei un accertamento Patrimoniale a te e ai tuoi figli per gli ultimi 25 anni, GIULLARE.

  4. La confusione la chi ha architettato questa porcata di riforma, perché se davvero la gente capisce cosa c’é davvero dentro, il No é garantito.
    De luca sempre più inqualificabile, che venga allotanato dalla politica !

  5. Forse non hai capito che Di Maio è stato eletto e restituisce parte dello stipendio. Quello che deve posare i soldi è tuo figlio che hai nominato al comune di Salerno e poi ti devi togliere definitivamente dai piedi perchè sei la vergogna di Salerno che da adesso, dopo il tuo mal riuscito show, la associano alla politica clienteelare del sud.
    Ma ti pare che il vice presidente della camera possa perdere tempo a discutere con uno che si esprime con linguaggio mafioso (uccisione della Bindi) o che incita al voto di scambio?
    Prova ad aggiungere alla frittura una impepata di cozze e vedrai che qualche barbone voterà si. Sei ridicolo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.