Salerno: i parcheggiatori sul Lungomare Colombo, ‘Non siamo camorristi’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
albertone_parcheggiatoreIl grido dei parcheggiatori in via Lungomare Colombo “Siamo bravi ragazzi, non siamo camorristi” e non chiediamo niente a nessuno. Facciamo i parcheggiatori per portare i soldi a casa perché abbiamo i figli. “Anche con un corso di operatore ecologico fatto in carcere nel 2005 ad oggi non riesco a trovare lavoro” – spiega nell’intervista video un parcheggiatore che stazione nei pressi del Polo Nautico da circa 7 anni. Dinanzi alle telecamere ed ai microfoni di Salernonotizie hanno voluto spiegare il motivo che li spinge a lavorare come parcheggiatori.




Il primo ha cosi commentato: “Siamo stanchi di essere trattati come delinquenti, camorristi e persone che creano fastidi. Noi siamo bravi ragazzi e quando facciamo il parcheggio non abbiamo mai preteso niente da nessuno. Non abbiamo lavoro e campiamo solo di questo, perciò non pretendiamo niente, non siamo quelli che rompono le macchine ne quei delinquenti che pretendono dai 3 fino ai 7 euro a macchina”.

Il secondo parcheggiatore ha ribadito: “Tutti ci conoscono, siamo in queste zone da 6-7 anni. Ho due bambini e faccio ‘o parcheggio campando di questo.  In passato ho avuto problemi con la giustizia e nonostante una qualifica come operatore ecologico avuta con un corso sostenuto da detenuto nel 2005 non riesco a trovare un posto di lavoro migliore. Non chiediamo mai niente a nessuno, chi ci vuole dare una offerta a piacere lo fa e ringraziamo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. CHE STRANO, NESSUN COMMENTO SULL’ARGOMENTO.
    DOVE SIETE SIGNORI IMBELLETTATI CHE VI INDIGNATE OGNI MOMENTO PER I VENDITORI DI CALZINI,I GRIFFAIOLI FASULLI
    ETC. ETC.

  2. Andate via da salerno, andate a lavorare onestamente. Facciamoci sentire e cacciamo via i parcheggiatori abusivi.

  3. L’agricoltura ha tanto bisogno di manodopera ma il problema è che lì i soldi van sudati e quindi conviene più campare sulle spalle di chi lavora per guadagnarsi il loro euro!!!

  4. ma jatvenn.. ora fate tutti i perbenisti ma provate ad andare al cinema medusa.. altro che offerta a piacere là ci sono dei veri e propri estorsori e la polizia non c’è mai e se non paghi ti rompono la macchina! mettete il parcheggio con le sbarre..almeno sono abituati!

  5. Guarda che la flagranza di reato sussiste se viene colto, cosa quanto mai improbabile, nel momento in cui sta danneggiando l’auto altrimenti sei tu che rischi una querela di parte.

  6. e che è un lavoro…. il suolo è il loro no è dei cittadini… di quelli che le tasse le pagano. e basta co sto teng famigl

  7. se proprio da Salernitano dovrei aiutare qualcuno che non sia un parassita preferisco aiutare Salernitani veraci come Albertone e no i Napoletani.. jateven a casa vostr!munnez

  8. l’agricoltura utilizza gli extracomunitari sottopagati,sfruttati e schiavi e se si presenta un’italiano non lo prendono o non lo pagano dignitosamente.
    Inutile nascondere la testa sotto la sabbia….

  9. CRIMINALI ANDATE A ZAPPARE INVECE DI DARE FASTIDIO A NOI CITTADINI ONESTI ! SIETE IN OGNI ANGOLO DELLA CITTA’ E’ UNO SCHIFO! VIA DA SALERNO !

  10. CRIMINALI ANDATE A ZAPPARE INVECE DI DARE FASTIDIO A NOI CITTADINI ONESTI ! SIETE IN OGNI ANGOLO DELLA CITTA’ E’ UNO SCHIFO ! SIETE PURE PROTETTI DA COMUNE E FORZE DELL’ORDINE CHE CONOSCONO NOME E COGNOME DI OGNUNO DI VOI LASCIADOVI CAMPO APERTO ! VERGOGNA ! VIA DA SALERNO !

  11. ma andate a trovarvi un lavoro davvero onesto come andare a raccogliere nei campi dalle 3 della notte alle 14 del pomeriggio…
    la cosa triste è che si credono anche brave persone se non pretendono ma quindi chiedo ti dovrei dare i soldi per cosa!?!?

  12. Nel video mancano i due parcheggiatori abusivi che prestano servizio la sera davanti Palazzo della Provincia e l’altro più avanti in via Roma…

  13. VIAAAAAAAAA. FANNO PENA, LORO CHE CHIEDONO SOLDI SENNO’ SON DANNI ALL’AUTO E FA PENA IL SINDACO CHE SE NE ESCE CON LE SUE RIVOLTE CONTRO I PARCHEGGIATORI ABUSIVI. PASSA UNA SETTIMANA E RICOMPAIONO DI NUOVO E TRA L’ALTRO SONO ANCHE CONOSCIUTI DALLE FORZE DELL’ORDINE CHE LI SALUTANO, QUINDI…CHE SICUREZZA E TRANQUILLITA’ VOGLIAMO AVERE NOI CITTADINI ?
    C’AVETE ROTTO. BASTA BASTA BASTA E NON FATE I CACASOTTO CHE CRITICATE I PARCHEGGIATORI ABUSIVI E NON COMMENTATE. FATEVI SENTIRE, CACCIATE LE PA. . . E

  14. Napoletano taci che siete la vergogna di tutto il sud!A Roma è pieno di parcheggiatori abusivi partenopei..ovunque vai trovi loro e hanno pure il coraggio di fare la morale su questo sito.Censurateli per favore,gli evitate almeno di rendersi ridicoli più di quello che sono…
    Quanto ai parcheggiatori…vi consiglio di prendere la cittadinanza nigeriana,sareste molto più tutelati da questo stato che dimentica i propri figli più bisognosi di aiuto.

  15. ALBERTONE dopo il paccheggio non andare a giocare al bingo se davvero ne hai difficoltà economiche pssssss andate a zappare

  16. È vergognoso, non ho parole, una città che si titola Europea che ha problemi di parcheggiatori abusivi. È giusto denunciare, madopo due ore sono fuori. È uno schifo

  17. Molti ex ultras cacciati via dai gruppi poi va a finire che si trovano ai margini della società. Povero Albertone me lo ricordo in curva.

  18. un pezzo di giornalismo di altri tempi, complimenti al giornalista che ha realizzato l’intervista.

  19. Vale la pena osservare che c’è gente laureata, anche ingegneri, che non trovano il posto… E questo si lamenta perché ha fatto un corso di operatore ecologico in galera. Non siamo napoletani e i parcheggiatori abusivi non li vogliamo. A me a Pastena mi hanno bucato una gomma (non il tizio in foto) perchè non ho voluto pagare

  20. Azz…quello in galera ha preso la qualifica di operatore ecologico…e non l’hanno ancora assunto in salerno pulita? questo si che è uno scandalo!!!
    Ma andate a zappare…mò li intervistano pure questi parassiti!!! Ha preso la qualifica in carcere….e quelli che si sò fatti il mazzo per prendere una laurea e non trovano lavoro cosa dovrebbero fare?

  21. Ah si pasquale hai ragione adesso mi ricordo perfettamente si chiama albertone era uno della NUOVA GUARDIA poverino guarda che fine ha fatto. Aveva tanti amici in curva e adesso? forse nessuno si ricorda più di lui. Non sò perchè mi viene in mente il fatto del grande siberiano nessuno lo pensava più diventò un mito dimenticato,oppure forse era lui che aveva schifato l’ambiente degli ultras.Aveva capito troppe cose ecco xchè si fece da parte negl’ultimi anni, poi è purtroppo è deceduto e tutti lo hanno ricordato. come al solito.Credo che le persone vanno rispettate ed aiutate quando sono vive non quando muoiono. Ciao pasquale giusta osservazione.

  22. Caro ippocampo tu e la tua METROPOLI non sei da meno della
    citta che tanto odii senza alcun motivo,solo per un becero provincialismo che ti pervade.Salvati, erudisciti sei ancora in tempo
    esci da questo guscio e gira il mondo poi mi dirai.

  23. Certo che ne girano di brutti ceffi, in città.
    Al giorno d’oggi, se no sei iscritto al SERTI, non hai alcuna possibilità di lavoro. I più fortunati vegetano nelle società miste, quelli un po’ meno fortunati invece, lavorano, quando ne hanno voglia, nelle cooperative sociali controllate da taluni consiglieri comunali tramite prestanomi. In questo letamaio, i ragazzi perbene che non hanno alcun legame coi capintesta o coi “figli della provvidenza”, non hanno alcuna possibilità di avviarsi al lavoro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.