I fatti del giorno: sabato 26 novembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoMALTEMPO: UN MORTO E TRE DISPERSI, ALLERTA RESTA ALTA
PIOGGE ANCHE AL SUD, CENTINAIA SFOLLATI E INGENTI DANNI

Un morto e tre dispersi. E’ il bilancio dell’ondata di maltempo
che sta colpendo in questi giorni tutta l’Italia, dal nord al
sud, causando ingenti danni. Centinaia sono gli sfollati, tra le
province di Cuneo e nella provincia di Torino. Occhi puntati in
Piemonte su Tanaro, Bormida e Po. Solo oggi si potrà dichiarare
conclusa o meno l’emergenza. Le piogge ieri si sono spostate in
Calabria e Sicilia. Oggi allerta ancora in Calabria, Lombardia e
sulla Pianura di Piacenza-Parma in Emilia-Romagna e in Piemonte.
—.

MORTO A PARIGI IL FOTOGRAFO DAVID HAMILTON, AVEVA 83 ANNI
FARMACI VICINO AL CORPO, SI IPOTIZZA SUICIDIO

Il celebre fotografo britannico David Hamilton è morto a Parigi.
Il corpo è stato ritrovato due giorni fa nel suo appartamento,
ma la notizia è stata diffusa solo ieri sera. Vicino al cadavere
sono stati rinvenuti alcuni farmaci, cosa che farebbe pensare ad
un suicidio. Hamilton, 83 anni, era finito nella bufera
mediatica in seguito alle accuse di violenza sessuale da parte
di Flavie Flament, una celebre presentatrice della tv francese.
—.

CONSULTA BOCCIA DECRETI RIFORMA MADIA, SERVE INTESA REGIONI
RENZI,’BUROCRAZIA OPPRIMENTE’. MANOVRA, PASSA FIDUCIA CAMERA

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della
riforma Madia sulla pubblica amministrazione nella parte in cui
prevede che l’attuazione della stessa, attraverso i decreti
legislativi, possa avvenire con il semplice parere della
Conferenza Stato-Regioni o Unificata. Serve prima l’intesa con
le regioni. Renzi: poi mi dicono che non devo cambiare le regole
del Titolo V. Siamo circondati da una burocrazia opprimente. Via
libera dell’Aula della Camera alla fiducia chiesta dal governo
sulla legge di Bilancio.
—.

SVOLTA INDAGINI SU MADRE E FIGLIA UCCISE, C’È UN FERMO
PRESUNTO KILLER AVREBBE VENDICATO L’OMICIDIO DEL FRATELLO

Svolta nelle indagini sul duplice omicidio di Edda Costabile e
Ida Attanasio, madre e figlia, di 77 e 52 anni, uccise a colpi
di pistola, il 30 ottobre scorso, mentre si trovavano nel
cimitero di San Lorenzo del Vallo, nel Cosentino. Polizia e
carabinieri hanno fermato ieri sera il presunto autore del
duplice omicidio. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di Luigi
Galizia, di 37 anni, fratello di Damiano, il 31enne ucciso
nell’aprile scorso a Rende da Francesco Attanasio, figlio e
fratello di Edda Costabile e Ida Attanasio.
—.

SERIE A: APRONO TORINO-CHIEVO, IN SERATA EMPOLI-MILAN
DOMANI IN CAMPO ROMA E JUVE. LUNEDI’ SI CHIUDE 14/MA GIORNATA

La 14/ma giornata di serie A si apre oggi pomeriggio, alle 18,
con Torino-Chievo, mentre alle 20:45 i riflettori saranno
puntati su Empoli-Milan, con i rossoneri alla ricerca dei tre
punti per staccare la Roma (impegnata domani sera contro il
Pescara) e conquistare il secondo posto solitario in classifica.
Domani la Juventus sarà a Marassi contro il Genoa. La giornata
si chiude lunedì con Napoli-Sassuolo e Inter-Fiorentina.
—.

F1: GP ABU DHABI, IERI DOMINIO HAMILTON, OGGI LE QUALIFICHE
ROSBERG AD UN PASSO DAL TITOLO, DOMANI SERVE IL PODIO

Appuntamento oggi pomeriggio (alle 14) con le qualifiche per il
Gran Premio di Abu Dhabi, la gara che chiuderà il Mondiale di
Formula 1 e assegnerà il titolo iridato. Ieri nelle libere
dominio di Lewis Hamilton che ha fatto sentire il fiato sul
collo al suo compagno di squadra, Nico Rosberg, che ha bisogno
di un terzo posto in gara per aggiudicarsi il titolo grazie ai
12 punti di vantaggio proprio su Hamilton. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.