Venerdì saranno accesi l’Albero, la Slitta e la Foresta di Ghiaccio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
albero_natale_salernoAd un mese dall’accensione delle Luci d’artista, venerdì 2 dicembre vedranno la luce altre opere a Salerno. Sono quelle che storicamente attirano attenzioni e fotografie. Parliamo dell’albero di piazza Portanova in centro, della slitta di Babbo Natale in piazza Giancamillo Gloriosi a Torrione e della Foresta di ghiaccio in piazza Caduti di Brescia a Pastena. Installazioni luminose affascinanti che saranno inaugurate fra tre giorni, venerdì 2 dicembre, rendendo completo e ancora più suggestivo lo spettacolo delle Luci d’artista.




Il montaggio dell’albero in piazza Portanova, così come della slitta a Torrione e della foresta di ghiaccio a Pastena, è iniziato ieri e prosegue secondo i tempi previsti. Dalla settimana prossima torneranno anche i consueti mercatini di Natale dislocati in diversi punti di Salerno. Da martedì 6 dicembre, e per tutto il periodo festivo, ci saranno 130 caratteristici stand installati su tutto il territorio cittadino nell’ambito di un progetto dell’Amministrazione Comunale che punta ad un’offerta di attrazioni policentriche. Artigianato di qualità, specialità enogastronomiche, addobbi e decori natalizi attendono i visitatori in Piazza Cavour e al Lungomare Trieste all’altezza di via Velia, al Tempio di Pomona, a Largo San Petrillo, in via Gaetano D’Agostino, in Piazza Caduti Civili di Brescia e al Lungomare Marconi all’altezza dei mercatini etnici.

Nel corso dell’ultimo weekend di Luci d’artista appena trascorso, il personale della Polizia Municipale di Salerno ha effettuato una vasta attività di controllo, a contrasto in particolare dei fenomeni del commercio e parcheggio abusivo e della sosta selvaggia. Tra venerdì e sabato sono stati elevati 193 verbali per violazione del codice della strada, rimossi 23 veicoli, sanzionati 8 parcheggiatori abusivi ed effettuati 21 sequestri di merce venduta abusivamente.

Fonte LIRATV

 

VIDEO MONTAGGIO ALBERO DI NATALE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. In Toscana è nato un grullo
    oggi vuole fare il bullo
    ma dai monti fino a valle
    c’ha già rotto ben le palle
    voto no perchè occasioni
    di levarlo dai coglioni
    non ne avremo ancora tante
    co’ sto scemo e noi in mutande
    E’ un cazzaro fiorentino
    gran bugiardo e un po’ cretino
    chiama tutti alla Leopolda
    tutta nuda e tutta calda
    di promesse ne fa un mazzo
    ne mantiene manco un cazzo
    di sinistra non ha niente
    ammiccando a mala gente
    chi lo segue è come un mulo
    che gli piace dargli il culo
    io gli nego la fiducia
    perchè il culo un po’ mi brucia
    e alla fine sai che fò?
    voto no, no , no!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.