I sindaci del Cilento dicono SI al referendum costituzionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

referendum_elezioniReferendum Costituzionale di domenica 4 dicembre, è numeroso il fronte dei sindaci ed amministratori del Cilento che sostengono con forza il SI e che, nella serata di ieri, hanno preso parte all’incontro pubblico svoltosi a Laureana Cilento, presso la sede della Comunità Montana Alento Montestella.

Nel corso dell’incontro, si è levato un appello accorato a recarsi alle urne e votare SI dai rappresentanti istituzionali del comprensorio dell’Alto Cilento intervenuti. A favore del Referendum, i primi cittadini Franco Alfieri(Agropoli), Massimo Farro (Torchiara), Giuseppe Castellano (Lustra), Angelo Serra (Laureana), Giovanni Cantalupo (Prignano), Francesco Carpinelli (Cicerale), Italo Voza (Capaccio-Paestum), Antonio Radano (Stella Cilento), Emanuele Malatesta (sindaco di Omignano e presidente della Comunità Montana), Anna Acquaviva (Serramezzana), Carlo Pisacane(San Mauro Cilento), Mauro Inverso (Orria) nonché Rosaria Malandrino (vicesindaco di Perdifumo) 
L’incontro, moderato da Gennaro Guida(segretario PD di Torchiara), dopo i saluti iniziali di Angelo Serra ed Emanuele Malatesta, ha visto gli interventi di Nicoletta Serra (componente direzione PD di Salerno), Franco Alfieri (che è anche consigliere del Presidente della Regione Campania per Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca) e della deputata Sabrina Capozzolo (responsabile nazionale politiche agricole segreteria PD).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. E dopo i ricatti napoletani del duce, che devono fare i sindaci! Non sanno che hanno ascoltato un grandissimo pinocchio e resteranno loro con tanto di naso!!!!!

  2. Erano presenti una minoranza di sindaci del Cilento che votano si,ma il popolo del Cilento in maggioranza vota compatto per il NO NO NO
    e Sempre NOOOOOO.
    Il Governo Renzi, Invasore del Cilento se vince il si ci toglieranno anche l’acqua per versarla nelle piscine dei ricchi cafonal.
    Il Cilento vuole una Secessione e al Referendum VOTA NO NO NO NO

  3. Pensa tu che sorpresa!… e chi l’avrebbe mai detto! .. sennò finisce il fiume di soldi…. hanno democraticamente scelto.

  4. Evvai con le fritture.
    Per il sito: perchè non menzionate dei guai giudiziari di Alfieri?

  5. Noi oriundi e fieri Cilentani del salotto Liberal di Roma, invitiamo tutti i Cilentani di non abbassare sempre la testa per dire si signore,ma di alzare la testa e guardare le realtà decadenti del Cilento e dire basta non vogliamo elemosine di scodelle con quattro fagioli puzzolenti.
    Il popolo del Cilento con orgoglio e dignità caccerà questa classe dirigente capace solo di impoverire le nostre terre.
    Per questo i Cilentani al referendum votano NO NO NO NO.
    Gli orizonti del Cilento sono La Costituzione Di Una Nazione Libera e Indipendente dall’Italia con Capitale Vallo Della Lucania

  6. Io voto si, e non vedo niente di male se cominciassero ad arrivare i soldi che in precedenza non sono mai arrivati

  7. Franceeeeee…..t’ha magnat na bella frittur……Brav…..Brav…accort o mal e panz!!!
    Nu è capit nu cazz…..Ah dimenticavo ma tu non ragioni con il tuo cervello…
    A ro cazz sta scritt ca t’arrivan e sord??? Ma ancor ca crir a cicogn???Scetat scem!!!!

  8. Io Voto No. Noi Cilentani non ci vendiamo per quattro pesci fritti e puzzolenti.Questi politicanti hanno svenduto e saccheggiato il Cilento rendendolo povero e misero.Noi cilentani non vogliamo vivere di assistenzialismo statale che serve solo ad accontentare clientele parassitarie,noi cilentani vogliamo vivere di iniziative d’imprese private che producono la vera ricchezza sul nostro territorio.
    Noi al Referendum votiamo tutti NO NO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.