La lettera di addio di Sannino: «Passo indietro per assicurare serenità all’ambiente»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
conferenza_sanninoCon molto dispiacere, facendo un passo indietro, rassegno le mie dimissioni da allenatore della prima squadra al fine di assicurare serenità all’ambiente ed al fine di dare un segnale significativo di stima verso l’U.S. Salernitana ed i suoi encomiabili tifosi che si contraddistinguono per calore, per passione e per competenza.

Ringrazio i Presidenti ed il Direttore per avermi dato la possibilità di lavorare in questa prestigiosa Società.

Saluto con affetto i dirigenti, i collaboratori ed i calciatori che con grande professionalità si sono impegnati e battuti per la maglia che indossano.

Auguro alla squadra ed ai colori sociali i più ambìti traguardi  che ampiamente meritano.

Con deferenza.

Giuseppe Sannino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Non ci incanti! A mai più rivederci tecnico scarso scarso scarso. Adesso spero sia il turno di Fabiani: Angelo, libera la Salernitana

  2. A SALERNO FACCIAMO RIDERE L ITALIA INTERA , CI MERITIAMO DI GIOCARE NEI CAMPIONATI DI ECCELLENZA VISTO IL TRATTAMENTO RISERVATO A SANNINO IN TRIBUNA DOMENICA . HA RAGIORE IL MISTER NOI IL CALCIO VERO NON SAPPIAMO NEMMENO DOVE è DI CASA , CONFRONTIAMOCI CON CAVESE NOCERINA ETC ETC PIAZZE PROVINCIALISSIME COME LA NOSTRA D ALTRONDE !!!!!!!

  3. TI PORTERO’ NEL MIO CUORE,E STATO UNA GIOIA X ME CONOSCERTI,QUESTO E UN CALCIO SPORCO,IN BOCCA AL LUPO MISTER.

  4. la cosa principale è che in tutti sti mesi non è mai riuscito ad avere la squadra con lui: si è messo almeno mezzo spogliatoio contro e in molte partite, tra cui l’ultima, si vedeva lontano un miglio che alcuni giocatori sembravano scansarsi o correre a caso. e infatti pareva quasi che aspettassero il pareggio.. uno non vuole pensare a male, ma alla snai e compagnia bella si possono prendere belle somme..

  5. Ma i giornalai e pseudotifosi criticarono la scelta Inzaghi?
    Come dicevano inesperto vie e a fare la gavetta a Salerno….
    Non capite un cazzo di calcio ha ragione SANNINO

  6. Egregio, cortesemente, si porti dietro anche 13:07 e 13:22….sono due pezzi di….blogger, che lascio volentieri a lei.

  7. Non si preoccupi, uno come lei, nel calcio povero povero di idee e di soldi come quello attuale, troverà certamente altre sponde…..20-30 anni fa poteva girare i film con sordi o con banfi….ma oggi, tutto è possibile !! Basta vedere certi abituè delle emittenti private…!!

  8. Almeno ha chiuso con dignità personale………..in pratica l’unica cosa che la tifoseria e la stampa sportiva gli imputavano era la mancanza di un gioco decente dopo quattordici giornate di campionato, coi soli pareggi non ci si salva in serie B! Non ha retto alle pressioni e ha ceduto………

  9. Può risultarci sicuramente poco opportuna l’uscita che ha avuto Sannino in tribuna (se effettivamente è avvenuta…) e può risultarci più o meno apprezzabile il calcio che ha proposto.
    Tuttavia, facendo l’immenso sforzo di mettere un attimo da parte la intensa passione, dobbiamo almeno per un attimo prendere in considerazione che qualche elemento di verità possa esserci nelle parole di Sannino. Sicuramente alcune valutazioni espresse da lui non sono venute fuori nella maniera migliore, ma temo che un fondo di verità possa esserci.

    Tutto l’ambiente una riflessione deve farla, se vuole davvero tentare di crescere ed ambire a qualche campionato più interessante.
    In questo anche i giornalisti hanno un ruolo non banale, ruolo che purtroppo sino ad oggi probabilmente non hanno interpretato nella maniera migliore …dobbiamo crescere tutti, altrimenti rischiamo di restare intrappolati nel nostro provincialismo (tifosi e giornalisti).

    FORZA SALERNITANA!!!

  10. cmq non è stata una scelta societaria ma si tratta di dimissioni e poi la dirigenza lo ha criticato non per gli scarsi risultati ma per avere detto che a salerno non abbiamo mai visto il calcio, cosa ripetuta più e più volte da lotirchio!! per la serie: a noi i risultati andavano anche bene….bah!!!!

  11. Daniele, sinceramente credo che un allenatore debba pensare a fare solo il suo mestiere. Di antropologi e scribacchini televisivi ne abbiano già a iosa in questa città. Dal 2011 ad oggi il curriculum di questo signore parla chiaro. E anche prima del 2011, non è che avesse fatto sfracelli. Tranne Varese….ma chi o’ caca a’ cchist….? Mi auguro solo che il nuovo allenatore sia persona pacata, educata, equilibrata e realista. Che intenda il calcio come materia semplice, e si ricordi che i calciatori vengono prima dei foglietti di carta e degli sc(h)emini… Altrimenti ci aspetta un altro inferno…

  12. Credo che il curriculum di Sannino parli da solo. Esoneri e dimissioni sono gli unici risultati della sua carriera. Un signor nessuno insomma. Il problema non è lui ma la società che continua a portare allenatori mediocri sulla panchina della Salernitana. Se è vero poi che abbiamo preso Bollini stiamo freschi. Non per fare paragoni ma gli allenatori che portava il sig. Aliberti si chiamavano Rossi, Colomba, Cagni, Zeman, Pioli, Ammazzalorso, Gregucci. Per tacere di Oddo, Sonetti, Varrella ecc. Tutta gente con grande esperienza. Il massimo che abbiamo avuto in questi ultimi anni è stato Menichini. Uno che non ha mai schierato la stessa formazione due volte di seguito. E non per gli infortuni.

  13. “E’ Napoli che si paragona a noi” ahahahahahgahahahahhahaaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.