Omicidio anziano a Roccagloriosa, fermato un 40enne romeno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
omicidio-carabinieriAd una svolta le indagini sull’omicidio del 67enne Vincenzo Caruso di Roccagloriosa ucciso a picconate martedì nel proprio fondo. Nella notte è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria uno straniero. Si tratta di un 40enne rumeno residente  a Roccagloriosa. Secondo le prime indiscrezioni, l’uomo avrebbe confessato il delitto, spiegando che Caruso gli doveva dei soldi per un lavoro che aveva eseguito alla sua vecchia Mercedes. Il pensionato tardava a saldare il debito. Ne sarebbe nata una colluttazione con il 40enne che avrebbe usato una violenza inaudita contro il pensionato prima ferendolo alle gambe con un coltello e poi colpendolo alla testa con un oggetto molto pesante, probabilmente un piccone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.