Referendum: Campania; M5S, raffica di provvedimenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
m5s-beppe-grillo “Addirittura è stata approvata ‘casualmente’ la delibera Cipe a due giorni dal voto che distribuisce un po’ di miliardi di euro a pioggia. Della serie: tanto per non scontentare nessuno. Davvero non sanno più cosa inventarsi per garantirsi il ‘si’ al referendum costituzionale”.

Lo dice Tommaso Malerba, capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio regionale della Campania, commentando, rileva una nota, ”i tanti provvedimenti raccatta voti che il Governo nazionale e la Regione Campania stanno fabbricando, in queste ore convulse, per costruire a tavolino il consenso”. “Stiamo assistendo a vere e proprie fiere come in un mercatino di Natale – sottolinea – dove c’è chi vende e chi compra”.

“Alla vigilia del voto referendario – evidenzia – sta emergendo il peggio della vecchia politica clientelare”. “Un rigurgito da Prima Repubblica che ha il suo epicentro strategico in Campania – spiega – basti guardare alle ultime comparsate a favore di telecamera di De Luca: dalle ecoballe ai cadeau propagandistici annunciati nella legge di stabilità”.

“Pratiche disinvolte assolutamente da condannare – continua – di cui alcune al vaglio della magistratura”. “Noi del Movimento 5 Stelle ci chiediamo come questa ‘politica’ che in Campania è protesa a tutelare e rafforzare gli interessi dei soliti noti – conclude Malerba – possa fare il bene dei cittadini campani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. X GIOVANNI
    parli per slogan propagandistici, informati e poi parli. Queste sono parole del distributore di fritture di pesce e voi ad imboccarvele anche se avete un lavoro precario e non arrivate a fine mese. Se non era per il M5S sui tetti, questa schiforma era già passata. Ci sono tante proposte di leggi a firma del Movimento ma le bocciano tutte perchè non vogliono perdere le poltrone ed i benefits. L’ultima in ordine di tempo è quella a prima firma Lombardi di dimezzamento degli stipendi, cosa ha fatto il PD e tutti gli altri partiti? L’hanno respinta e poi dicono che tagliano i costi della politica ai creduloni.

  2. chi vota no è molto ignorante e privo di attributi, dopo 60 anni un tizio vuol muovere una sedia dell’apparato e tutti lo criticano, meglio il giullare e bugiardo grillo, o il nazzista leghista, oppure il dalema che ha rovinato il paese.
    ma non fateci ridere il Si è l’unica soluzione

  3. sei tu che devi svegliarti, sei certamente un grillino per parlare in questo modo, il giullare vi sta manipolando e si arricchisce alle vostre spalle e voi ancora lo seguite, porterà l’italia (insieme a salvini) nel baratro

  4. Con tutto quello che spendono i 5 Stelle in cause, tutte perse, sarà difficile diminuire il costo della politica.
    Poi ci pensa la Raggi a Roma che assume la Muraro, aumenta lo stipendio al fratello della Muraro e nomina un altro assessore con il pare negativo dell’anticorruzione di Cantone.
    Il manifesto ”Onestà, onestà” è stato firmato con 47 firme false.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.