Referendum, tagli ai compensi di scrutatori e presidenti: nota Fp Cgil Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
elezioni_scrutatoriApprendiamo stamattina che la Prefettura di Salerno con proprio provvedimento, a meno di quarantotto ore dall’apertura dei seggi elettorali, ha assegnato le quote di risorse ai Comuni per la liquidazione dei compensi ai componenti dei seggi e al personale comunale impegnato.

Dal provvedimento adottato risulta che gli importi assegnati sono stati, a insindacabile discrezione, fortemente decurtati rispetto al passato al punto che in molti Comuni con le somme assegnate si potranno, a stento, liquidare le spettanze agli scrutatori ed ai presidenti dei seggi.

La FP CGIL stigmatizza la posizione assunta da questa Prefettura di Salerno che senza avvisare tempestivamente i Comuni circa i tagli effettuati e senza dare loro la possibilità di intervenire con propri provvedimenti in modo da garantire tutte le operazioni elettorali,  comunica i tagli solo dopo che gli uffici elettorali dei Comuni hanno autorizzato il personale dipendente a prestare lavoro straordinario,  creando serie difficoltà ai Comuni che dovranno liquidare prestazioni di lavoro straordinarie già autorizzate al proprio personale con il proprio bilancio, ove ciò sarà possibile.

Con l’effetto che i costi del referendum saranno scaricati sulle comunità amministrate.

La FP CGIL sollecita tutti i Sindaci a mobilitarsi nei confronti della Prefettura di Salerno e a chiedere le dovute spiegazioni nonché l’ulteriore assegnazione di risorse.

Per quanto ci riguarda questa Organizzazione Sindacale si sta apprestando a segnalare le proprie rimostranze a Sua Eccellenza il Prefetto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.