Salerno: rubano dolci da un bar e scoppia lite con i titolari, arrestati 2 stranieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
polizia_notte_arrestoSu predisposizione del Questore di Salerno Dr. Pasquale Errico, sono stati intensificati i controlli sul territorio per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica in presenza del notevole afflusso turistico nel capoluogo per l’evento“Luci d’Artista”.  Gli Agenti della Polizia hanno arrestato due cittadini marocchini, senza fissa dimora entrambi destinatari di provvedimento di espulsione. La notte scorsa era stata segnalata al 112 una accesa discussione tra alcuni stranieri ed un esercente di una attività commerciale di Via Roma, all’altezza di Palazzo di Città. Nello specifico i due extracomunitari si erano resi responsabili di un furto di alcuni dolciumi ed inseguiti dagli addetti del bar, avevano iniziato una discussione sfociata nella violenta lite.




Gli agenti sono intervenuti per sedare la lite ed evitando la rissa, ma i due extracomunitari di 28 e 29 anni, brandendo alcuni cocci di bottiglia ed in forte stato di alterazione psicofisica, probabilmente dovuta all’assunzione di alcolici, hanno opposto una forte resistenza, dirigendo la propria violenza fisica verso gli agenti. Durante l’intervento, peraltro, gli extracomunitari hanno più volte minacciato i Poliziotti di tagliare loro il capo, mimando anche platealmente il gesto con le mani. L’equipaggio della Sezione Volanti poco dopo pur riportando delle lievi lesioni li ha bloccati e tratti in arresto conducendoli in Questura. Sono stati deferiti in stato di arresto per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed inoltre denunciati in quanto destinatari di provvedimento di espulsione del Questore di Salerno. Il magistrato del pubblico ministero di turno, informato dell’arresto, ha disposto la traduzione dei due due presso il carcere di Fuorni in attesa del rito di convalida.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. che schifo che se ridotta sta povera Italia … espulsi e girano ancora indisturbati ,cosa credono che se ne vanno con i loro piedi ? bhaaaa siamo messi male male male ,aspettando la prossima bravata che faranno e sperando che sia una bravata … speriamo…

  2. Sanzioni economiche contro i paesi che non collaborano ai rimpatri di certa merda. Il rimpatrio dovrebbe essere immediato e le condanne scontate nel paese d’origine.

    Questo servirebbe e questo non si farà mai perché siamo tanto bbbuoni.

  3. inviate la notizia alla boldrini, sarà felice di constatare un’altra eroica impresa delle sue risorse

  4. A Salerno mi è capitato di vedere alla stazione 7 polizziotti non riuscire a bloccare un marocchino, addirittura li invitava a fronteggiarli, lui un bestione di 190×90 i polizziotti età media 50 anni e altezza 1,70!
    Quando ci metteranno a capire che invece di tenere i militari in caserma a farsi le …..bisogna creare corpi specializzati in borghese che girano nelle città e devastano di mazzate tutta questa gente molesta( extracomunitari e comunitari), il migliore addestramento e servizio che possono rendere ai cittadini italiani!

  5. Questa munnezza di gente non esita a aggredire le forze dell’ordine,figuriamoci un comune cittadino. Come si può dare torto a uno come Salvini,anche se è della lega?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.