Referendum: De Luca, arrabbiato? Godo di ottima salute

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
de-luca-mezzogiorno-sudIl giorno dopo la sconfitta al referendum Vincenzo De Luca che si era speso per il Sì si presenta all’inaugurazione di un centro commerciale e pungolato da un consigliere comunale di Forza Italia replica con ironia. “Preside’, non stare arrabbiato” gli dice Giuseppe Zitarosa. Il Governatore replica:  “Sto bene, godo di ottima salute”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. DE LUCA,RIFLETTI SU TUTTI GLI ERRORI CHE HAI COMMESSO.FAI UNA BELLA LAVATA DI TESTA AL TUO IPERATTIVO FIGLIOLO ASPIRANTE RENZIANO,HA COMBINATO UN GRAN CASINO,BRUCIANDOTI POLITICAMENTE A LIVELLO NAZIONALE.RESTERAI SOLO UNA FIGURA POLITICA PROVINCIALE.

  2. Si constata che
    del Senato non se ne importa nessuno ma dell’essere contro il partito di governo PD importa a tutti.
    Il referendum é stato un saggio politico.
    Aho!
    5 stelle + Fratelli d’Italia + Lega Nord + Forza Italia + SEL + area Bersani, D’Alema, Bindi (la famosa accozzaglia) hanno preso il 60% di contro solo il PD con il misero Alfano il 40%.
    Ergo, il PD é il primo partito abbondantemente (minimo 10 punti sopra) come alle ultime europee.
    Grillo ha vinto Roma e il Referendum con i voti delle destre e viceversa Salvini; “addò s’mmbarcano”

  3. è quello che smaltisce le ecoballe e riapre la Cilentana … non quello che perde tempo a elaborare battute ad effetto

  4. mi stai facendo fare un sacco di risate. Perchè non ti fai assumere dal pdidiota come stratega così saremo sicuri che per i prossimi trenta anni non vi vedremo più. Ignorante i voti referendari non si contano come voti politici. Vai a scuola e prendi la licenza media. Ciaone

  5. Come a solito ci sono sempre pronti politologi proti a dire quante più cazzate senza avere ne stima propria che per gli altri.
    Il no al referendum è un cambiamento forte del popolo che dice no agli intrallazzi e no all’arroganza dei politici. E’ una scelta sensata senza appartenenze politiche è il popolo che reagisce.

  6. Al de luca che dici tu, rimane soltanto quello. Cioè fare battute pari al suo livello. Arroganza prepotenza strafottenza… Per misericordia ci fermiamo con gli appellativi.

  7. Tu nu stai buon ca cap…Ma al governo ora chi c’è???chi ha lottato tanto per il si e chi ha detto che il referendum sarebbe stato una prova di consenso elettorale??? io non di certo….ma il PD, quello che alle Europee ha preso il 40%, quindi quello che oggi ha perso. Ha dimenticavo ma guarda che l’affluenza al referendum è stata maggiore rispetto le ultime Europee, nel Si c’è anche la parte di centrodestra, a parte l’opportunista Alfano, che era a favore della riforma…Quindi statt zitt….
    Questo referendum è la conferma che Renzi ha ricoperto il ruolo di presidente del consiglio senza alcun consenso popolare e approfittandone ha fatto le scarpe al suo compagno di partito Letta come De Luca le fece a Giordano…Ecco perchè vanno tanto d’accordo Renzi e De Luca….

  8. Grande De Luca..qui hanno la bava, li hai asfaltati e ancora parlano …loro si che sono stati eletti..vedi Grillo e quei pinocchietti che stanno attorno a lui, dovè sta democrazia se sono peggio degli altri…pronti alla decapitazione se il grande capo vuole. Ma andate a prenderlo li. Parliamo di trasparenza dei grillinidioti…lasciamo stare mi viene da ridere..ahahahah

  9. A Febbraio 2017 andremo a votare e tutti quelli che adesso sono felice ritorneranno nel vuoto. Capire che non è stato un voto contro De Luca ma contro Renzi (che De Luca aveva pure detto durante il discorso della frittura) è da illusi.

  10. ditemi quale leader sarebbe in grado di prendere il 40% dei voti solo contro tutti
    quell’accozzaglia di pagliacci Salvini Grillo ed il Berlusca tutti insieme hanno preso il 60%…perché adesso non si alleano per fare un bel governicchio?
    Renzi non deve far l’errore di andar via,solo lui puo’ salvare l’Italia da questi ignoranti

  11. per farvi capire con chi vi state mettendo,vi cito il caso della legge elettorale,il famoso italicum
    prima favoriva la dittatura
    adesso e’ buono per votare

    PAGLIACCI

  12. PECORONI. QUESTO SIETE. VOI CHE ATTACCATE DE LUCA, VOI CHE SIETE DEL SALERNITANO, PECORONI E PECORONI.
    AVEVAMO L ASSE: PROVINCIA SA-REGIONE-STATO E ADESSO CHE IL VENTO TIRAVA DALLA NOSTRA PARTE CHE FATE? LO RIPUDIATE.
    DOPO TANTI ANNI VEDENDO QUEST ASSE CHE ANDAVA SEMPRE A NAPOLI OPPURE A CASERTA.
    BEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEH.

  13. CHE ILLUSI!!! CREDERE CHE CON IL RISULTATO DI DOMENICA,IL PD ABBIA IL 40% !!! MA STATE FUORI DI CERVELLO!!! DE LUCA SI STA’DISTRUGGENDO POLITICAMENTE CON LE SUE MANI E CON QUELLE DEL FIGLIO EREDE !!! DE LUCA,CON UN POCO DI FURBIZIA POLITICA,AVREBBE DOVUTO CAPIRE CHE RENZI ERA FIINITO,POTEVA CANDIDARSI ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO,IN UN PD ALLO SFASCIO.MENTRE ORA SI TROVA DISTRUTTO SENZA NESSUNA CREDIBILITÀ POLITICA,GRAZIE ALLE PUTTANATE CHE HA DETTO PER FARE LO SPIRITOSO E AL FIGLIO CHE FACEVA O’BELLILLO DIETRO ALLA BOSCHI!!!

  14. Altro che vittoria del NO.
    Il PD ha avuto il 40% e l’accozzaglia il 60%.
    Ma che state a dddì Salvini, Grillo, Berlusconi, Meloni, SEL, Sinistra PD, scienziati vari e nullafacenti che vagano qua sopra ???

    Andiamo pure alle elezioni e contiamo.

    Un’altro aspetto non meno importante é che appena un personaggio politico di spicco presta più attenzione al SUD, sistematicamente viene fatto fuori con la compiacenza di tutti compreso quelli del SUD.

  15. Complimenti sinceri per la tua analisi…ma è come l’acqua e sapone per i somari che ti rispondono…NO !! Il significato politico di questo refrendum (che non dovrebbe essere politico ma lo è diventato per colpa dei guitti….) per Renzi è un signficato altissimo: i voti del SI sono il grimaldello per scardinare definitivamente le correnti minoritarie interne PD (bers d’ale fassina d’attorre cuperlo… non me ne ricordo più quante ne sono…sti stronz…); e mettere all’angolo tutti quelli che a dx non contano una mazza….il nano non è pronto, la bionda neanche, il tamarro leghista ha la base contro…TUTTI QUESTI ATTORI FINGONO e GRIDANO CHE VOGLIONO LE ELEZIONI, in realtà vorrebbero rosolare almeno per un altro anno (2018) il toscano per incassare vitalizi etc etc e organizzarsi per le elezioni. Ma il toscano non è fesso, e nel frattempo il 24 gennaio esce l’italicum corretto con il quale si va alle elezioni subito subito….resta Fonz a’ Patana, il vero rivale…il cabarettista assassino, che su scala nazionale le continuerà a prendere…e il NO ve lo mettete nel…k….lo!!! Io voglio andare avanti, non posso essere ostaggio dei comitati contro e delle sfilate dei lumini di 4 incompetenti e incapaci.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.