I fatti del giorno: martedì 6 dicembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoRENZI, MATTARELLA: DIMISSIONI DOPO LA MANOVRA
RICHETTI: ELEZIONI QUANTO PRIMA. ALFANO: SI VOTA A FEBBRAIO

Mattarella congela le dimissioni di Renzi, fino all’approvazione
della manovra. Il Pd chiederà elezioni quanto prima, assicura
Richetti. Si andrà a votare a febbraio, prevede Alfano. Oggi
conferenza dei capigruppo del Senato con Grasso; in serata
riunione dei parlamentari M5s; big di Fi invece ad Arcore.
Domani l’attesa Direzione del Pd.
—.

BORSA, REFERENDUM NON SPAVENTA MERCATI
MANOVRA, EUROGRUPPO CHIEDE MISURE AGGIUNTIVE

Nessun contraccolpo post-referendum sui mercati. Oggi apertura
in rialzo per la Borsa di Tokyo; poco mossa Shanghai.
L’Eurogruppo chiede misure aggiuntive per la manovra italiana.
Oggi da Bruxelles i dati del pil Ue. A Londra la Corte suprema
prosegue oggi l’esame dell’appello del governo britannico al
verdetto dell’Alta corte londinese sulla Brexit.
—.

SIRIA, VETO RUSSIA-CINA A NUOVA TREGUA ALEPPO
DA CASALINGA A SOLDATO ISIS CON FIGLIO PICCOLO,ORDINE ARRESTO

Russia e Cina hanno posto il veto all’Onu per una nuova tregua
di 7 giorni ad Aleppo, dove è morta una seconda infermiera russa
rimasta ferita nel bombardamento di un ospedale. Ordine di
arresto per una casalinga del Leccese partita col figlio di 6
anni per arruolarsi nell’Isis. Oggi a Bruxelles riunione dei
ministri degli Esteri della Nato.
—.

TERREMOTI, SCOSSA MAGNITUDO 3.8 IN PROVINCIA POTENZA
SETTE LIEVI SCOSSE REGISTRATE NELLA NOTTE NEL CENTRO ITALIA

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata alle
3:13 in provincia di Potenza e chiaramente avvertita dalla
popolazione. Il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità
ed epicentro tra Abriola e Pignola. Non si segnalano danni. Nel
Centro Italia sono state sette le lievi scosse registrate nella
notte.
—.

USA-GIAPPONE, ABE ANDRA’ A PEARL HARBOR CON OBAMA
INDIA, PAESE OGGI IN LUTTO PER MORTE GOVERNATRICE

Abe ricambierà a fine anno la storico omaggio di Obama alle
vittime di Hiroshima visitando insieme a lui la base Usa di
Pearl Harbor, primo leader giapponese a farlo dopo l’attacco a
sorpresa di 75 anni fa. L’India intera è in lutto oggi per la
morte ieri sera a 68 anni di J. Jayalalithaa, ex attrice e
potente governatrice dello Stato meridionale del Tamil Nadu.
—.

CALCIO: SERIE A, CHIEVO-GENOA 0-0 E UDINESE-BOLOGNA 1-0
CHAMPIONS, STASERA NAPOLI A LISBONA CONTRO IL BENFICA

Nei posticipi della 15ma giornata della Serie A di calcio
finisce 0-0 tra Chievo e Genoa, mentre l’Udinese batte 1-0 il
Bologna. Stasera in campo l’ultima giornata dei gironi di
Champions League: a Lisbona il Napoli sfida il Benfica. Domani
tocca alla Juve. Calciosmommesse: stamani a Cremona udienza per
Signori, Doni e Bettarini. Basket: Gentile lascia Milano.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.