Manifestazione finale del Progetto Ritmi al Teatro delle Arti di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
danza_scarpetteLa danza, la musica, l’arte sono strumenti preziosi per abbattere distanze e barriere all’interno di società sempre più multietniche ed è proprio sul potere aggregante della cultura che ha fatto perno il “Progetto R.I.T.M.I”, che venerdì 9 dicembre porterà in scena i suoi giovani protagonisti. L’appuntamento è alle ore 20 nella suggestiva cornice del Teatro delle Arti di Salerno. Ideato e promosso dall’Associazione culturale demoetnoantropologia “I Castellani”, con il cofinanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, “R.I.T.M.I – Riscoperta Innovativa delle Tradizioni Multiculturali per l’Integrazione” è stato rivolto a ragazzi e ragazze dai 14 ai 19 anni italiani e stranieri residenti a Salerno e provincia, e soprattutto ai minori non accompagnati ospitati nei centri di accoglienza, per fornire una risposta alle nuove esigenze di integrazione socio-culturale, emerse con l’intensificazione dei flussi migratori verso il nostro Paese.

Anche Salerno, infatti, è stata ed è ancora interessata da numerosi sbarchi di immigrati (ben 12 nel 2015, che hanno riguardato circa 1.994 richiedenti rifugio) e quindi R.I.T.M.I. ha mirato a creare una sinergia con la Comunità per minori stranieri di Saragnano – Associazione La tenda, la Comunità di Accoglienza per minori Prato Verde di Pizzolano di Fisciano e la Comunità Alloggio Ghibli di Salerno. Per circa 30 ragazzi, giunti in Italia senza genitori, il progetto ha rappresentato una prima occasione di incontro e integrazione con la comunità che li ha accolti, oltre che un modo per conoscere meglio lingua e tradizioni di altre culture ed accrescere le proprie competenze.




R.I.T.M.I. ha infatti coinvolto i giovani in utili laboratori gratuiti, teorici e pratici, di musica, danza, artigianato musicale, disegno, cucina, lingua ed informatica, che si sono svolti per oltre un anno presso la sede dell’associazione “I Castellani”, che da oltre quarant’anni opera nel campo culturale e sociale ed è presieduta da Mara Moscariello. A conclusione delle attività dei laboratori, è stato dunque allestito lo spettacolo di musica e danza, che andrà in scena venerdì 9 dicembre e sarà un’occasione per mettere in mostra gli ottimi risultati raggiunti dal progetto, tra i quali la realizzazione di un brano musicale originale che i ragazzi hanno composto e inciso in sala di registrazione con l’aiuto dei loro docenti e tutor.

Ma anche per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla sua migliore riuscita, dai responsabili  dei centri di accoglienza all’amministrazione comunale di Salerno, ai docenti e studenti del Liceo artistico Sabatini-Menna di Salerno, che hanno dato vita al contest “Un logo per il Progetto Ritmi” per realizzare il simbolo ufficiale del progetto. A concludere degnamente la serata sarà l’allestimento del bellissimo spettacolo “Il tempo e il rito – Danza, canti e cunti della tradizione popolare in Campania” a cura dell’associazione demoetnoantropologica “I Castellani” (ad ingresso gratuito).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.