Salerno: il flop del piano viabilità attorno alle Cotoniere, Fratte tra code, smog e disagi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
via-dei-greci-traffico-1E’ stato sufficiente osservare l’andamento della prima giornata di shopping nel centro commerciale “Le Cotoniere”, appena inaugurato,  per rendersi conto dell’inadeguatezza del piano viario attorno alla struttura  e delle inevitabili ripercussioni per il quartiere Fratte (già provato da anni da una dura battaglia per le Fonderie). Al primo assalto per via di una ottima offerta di un negozio di elettrodomestici è esplodo il caos ed il caso. Parcheggi esauriti e lunghe code di auto alla ricerca di punti per la sosta.  Le ripercussioni – scrive il quotidiano La Città oggi in edicola – si sono registrate anche in tangenziale e sul raccordo Salerno – Avellino.




Al traffico fisiologico dell’imbuto di Fratte, poi, si è sommato il malcostume di diversi automobilisti che hanno parcheggiato a lato delle corsie di percorrenza della statale, contribuendo così ad aggravare una situazione già complicata. Lunghe code in via Wenner, nell’area di confine con Pellezzano e nel tratto da Acquamela a Cologna estese in via De Greci. Nel pomeriggio, la situazione è  peggiorata con lunghi incolonnamenti che hanno interessato anche il centro. A questo va aggiunto che i residenti hanno visto occupati tutti i loro posti auto da chi ha deciso di parcheggiare all’esterno del centro per evitare le lunghe code (anche più di un’ora come riporta Il Mattino oggi in edicola) per accedere nelle aree di sosta.

Foto pagina facebook figli delle chiancarelle

via-dei-greci-traffico-2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ci voleva molto a capire che non era il luogo adatto per un centro commerciale? Io penso che esaurito l’effetto curiosità di tanti stolti,la situazione quanto prima tornerà alla normalità e mi auguro che faccia la fine di quello di Pontecagnano,dove oramai ci trovi quattro gatti.Basta con questi centri che hanno distrutto tante piccole attività che consentivano a tante famiglie di vivere.

  2. Io propongo multe a raffica a chi parcheggia sui marciapiedi(tra l’altro appena fatti) e chi ostacola il traffico o non rispetta le carreggiate di percorrenza(i furbetti che vanno sulla corsia di sorpasso e poi si buttano su quella di svolta non rispettando la fila): 2 risultati, soldini per il comune e insegnare un pò di educazione ai tanti automobilisti irrispettosi salernitani

  3. Salerno non è Roma o Milano, li prima di costruire un centro commerciale pensano prima a come evitare traffico ed ingorghi. Ma che demenzialita’ fare un centro commerciale senza prevedere il flusso macchine. Inoltre non credo che fra tanti giovani disoccupati o inoccupati non ci sia la possibilità di lavorare perché il c.d. curriculum non corrispondente alle loro esigenze. Rispettiamo le capacità di tanti giovani salernitani che per trovare lavoro vanno al nord o addirittura all’estero. Il centro commerciale è cmq bello ed accogliente, ma non basta questo per poter dire che finalmente a Salerno è arrivato il lavoro.

  4. Poveri abitanti di fratte adessox ritirarsi a casa ci vorranno due ore ringraziate il genio che ha progettato il piano traffico e al professore Vincenzo de Luca che ha tagliato il nastro facendo finta di niente tanto loro non vivono a fratte

  5. Voglio aprire gli occhi a tutti i sognatori salernitani:dei 1000 posti di lavoro circa del nuovo centro Le Cotoniere,solo circa 100 sono i salernitani impiegati,gli altri 900 sono tutti Campani (Napoli,Caserta,ecc.)che hanno appoggiato la corsa alla presidenza della della regifor one Campania di De Luca………….politica clientelare for ever

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.