Rapina e botte a turista coreano, arrestati due nordafricani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
esercito_napoliHanno ferito e rapinato un turista 27 enne della Corea del Nord a Napoli: per questo due nordafricani sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli in collaborazione con soldati del Reggimento Cavalleggeri guide di Salerno. Si tratta di Elhari Mohammed, 20enne, marocchino, e di un suo complice e connazionale 17enne, entrambi residenti a Sarno.

I due sono stati bloccati a piazza Garibaldi, all’esterno della stazione ferroviaria, subito dopo la rapina. Al turista coreano avevano sottratto denaro, un telefonino e oggetti personali causandogli contusioni e lesioni giudicate guaribili in 15 giorni dai medici del Loreto Mare. Il bottino è stato trovato addosso ai due arrestati e restituito alla vittima. Il 20enne è stato recluso a Poggioreale, mentre il minore nel centro di prima accoglienza sul viale Colli Aminei.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.