M5S: De Luca, programma governo? Sapremo cosa hanno in testa 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
 de-luca-grillo“Beppe Grillo ci ha comunicato che il M5S si appresta a elaborare un programma di governo. Finalmente sapremo che diavolo hanno in testa”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca parlando a Lira Tv. “Ci offriranno – ha aggiunto De Luca – un motivo di consolazione sperando che non facciano un bis di Roma dove siamo ancora in attesa degli assessori”. Parlando del leader del 5 Stelle, De Luca ha detto: “Grillo – pensa che il lavoro lo faranno sempre più i robot e noi ci dedicheremo ai rapporti umani, alle relazioni personali e al tempo libero. Per me è una bella prospettiva ma dal punto di vista poetico estetico. Una legge del genere potremmo chiamarla ‘Tutti a Malindi’. Sarò complicato tradurre quest’idea di decrescita felice in cose reali con la montagna debiti che ha l’Italia”.

“Sarebbe bene eliminare la liturgia delle consultazioni dal nostro Paese”. E’ l’idea del governatore campano sulle consultazioni politiche al Quirinale di queste ore – il Capo dello Stato deve ricevere sedici delegazioni. Ha cominciato ieri e proseguirà ad oltranza. Penso sia pesante sentire sedici delegazioni, ma il sistema è questo. Alla fine mi auguro possa farsi un suo orientamento e che all’inizio della prossima settimana avremo un presidente incaricato”. “In una situazione di palude burocratica – ha osservato – la cosa positiva è che è stata approvata la legge di stabilità senza la quale la Campania avrebbe pagato prezzi abbastanza elevati. In questo modo, invece – ha sottolineato – copriamo per 600 milioni di euro i debiti dell’Eav, stabilizziamo centinaia di ricercatori precari in Campania e superiamo i commissari per la gestione della sanità e per il piano di rientro. Tutto questo costituisce almeno un elemento di serenità”.

Fonte ANSA
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Dopo il fallimento di De Luca al referendum mi aspetto dimissioni immediate del figlio raccomandato assessore al Comune e il cambio di vertici a LiraTV!

  2. ancora con la sua solita solfetta Ironica-filosofica- estetica- sardonica con queste battutone da avanspettacolo.
    Avanti così.
    Questo soggettone ancora non ha capito che, ogni volta che apre bocca in televisione perde dai 5 ai 15 voti in Campania.
    Poi quando, invece, sale su di un palcoscenico di un teatro o si di un pulpito di qualche meeting davanti a tanta gente, si emoziona talmente tanto che diventa incontenibile, e li’invece perde dai 100 ai 1000 voti tutto di un botto.
    Bene così.
    A proposito visto che è’ un esegeta della morale a caxxxxi suoi, regiTriMo chesaktato Renzi, si è ormai allontanata la candidatura sicura del direttore scientifico del comitato asfaltato in qualche listino. Quindi se questo fine statista ed esperto di analisi politica, figlio di cotanto padre umorista, vorrà’ candidarsi dovra’ superare le primarie del PD che dalle nostre parti , proprio grazie agli sketches del padre e al sonno insulso dei suoi maggiordomi, è in caduta libera e, qualora la riesca a spuntare, lo vedremo all’opera in un collegio o una circoscrizione ben definita sudarsi, finalmente, ogni singolo voto.
    Di sicura ci divertiremo.

  3. I debiti li dovete pagare voi, questo forse non lo avete capito, voi che li avete fatti, non noi che non centriamo nulla, quindi inizia a prendere la zappa da domani e produci, non restare il solito costo inproduttivo che sei, già da quando sei nato.

  4. Caro egregio giullare, continua così che guadagni consenso. Certo per lui che un domani lavoreranno i robot, cosa previsto da tantissimi studiosi a livello mondiale, sarà un problema dato che non avrà elementi a cui distribuire fritture e quindi perderà inevitabilmente consenso. Parli di debiti, ma chi lo ha creato il debito pubblico negli ultimi 20 anni? Non fai parte di quella casta eletta che ci sta portando sull’orlo del precipizio? Non fai parte del partito che vuole adesso, attraverso il fondo salvastati, portare la Troika in Italia come è successo in Grecia in modo che facciamo la stessa fine? Con questo se qualcuno aveva dei dubbi sullo scopo del referendum, adesso si ha la certezza che volevate svendere il popolo italiano all’europa delle banche. Altro che risparmio e snellimento delle procedure che in effetti non esistevano. La cosa che più fa specie è che predichi umiltà ma è più forte di te sparare caxxate a più non posso. Per quanto riguarda il piano di azione propongo di cominciamo a risparmiare dal comune di Salerno mandando via tuo figlio incapace seguito da tutta la giunta dato che non sono capaci di gestire la città. Tra gli altri, hai fatto fare il centro commerciale Le cotoniere al tuo amico, ma la viabilità? Se così è tanto vale ci lasciavi la fonderia dato che come inquinamento siamo agli stessi livelli e non facevi andare in mezzo ad una strada tante persone. Incompetenti dannosi per Salerno date le dimissioni e sparite.

  5. Costui cerca programmi in casa altrui. Ma si è mai chiesto” Io che programma ho per migliorare questa Italia?” Il suo programma personale lo conosciamo molto bene. Oltre ad aver sistemato bene se stesso ora cerca di sistemare altrettanto bene i propri rampolli. E’ pura vergogna e me ne dispiace che pochi dei suoi concittadini siano veramente obiettivi. Guardano l’esteriorità e si stanno ammalando anche loro di annuncite. Peccato

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.