Salerno: al via la Stagione di Balletto con la Compagnia di Raffaele Paganini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ballo_paganiniUna delle compagnie italiane più apprezzate, uno dei più talentuosi coreografi del Bel Paese e due étoile di fama Internazionale, insieme, per regalare una rappresentazione suggestiva del più tradizionale dei balletti invernali. Prende il via così l’edizione 2016 della Stagione di Balletto, la rassegna messa a punto da Pina Testa, Emma Ferrante ed Amalia Salzano. L’appuntamento, fissato per domenica 11 dicembre alle 20, è  con la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini che, dopo il successo dell’anno scorso con il “Lago dei Cigni”, torna a tagliare il nastro con “Lo Schiaccianoci”, nella rilettura di Luigi Martelletta.




Ad interpretare il racconto saranno i solisti dell’ensemble, con la partecipazione di artisti di fama mondiale, coppia affiatata sulla scena e nella vita: Arianne Lafita Gonzalvez, danzatrice cubana, docente presso la Escuela Nacional de Arte, membro del Consiglio Internazionale della Danza – CID UNESCO, premio alla carriera al Festival di Loano nel 2011 e al Premio Internazionale Di Capri nel 2013; e Vittorio Galloro, danzatore napoletano, anch’egli vincitore di numerosi e prestigiosi concorsi nazionali ed internazionali, di tra cui la Rudolf Nureyev Concorso a Budapest dove il riceve premio speciale della giuria.

La struttura della coreografia sarà rivista in chiave moderna e si presenterà più snella e leggera, riuscendo a ripercorrere comunque, restando fedele alla conformazione che ci è stata regalata da Marius Petipa, quell’itinerario danzato che molti conoscono e si aspettano. Non mancheranno quindi le danze più note e apprezzate di questo capolavoro di Ciajkovskj: il valzer dei fiocchi di neve, quello dei fiori, la danza spagnola, araba, cinese e russa…tutte parti del divertissement che raccontano il soggiorno dei protagonisti nel regno dei dolci, mantenendo quel sapore natalizio che ha fatto di questo balletto un classico immancabile nel periodo delle feste.

Inoltre, come accadeva già l’anno scorso, la Stagione di Balletto, nell’ottica di offrire a chi ama e vive di danza, si completa con un percorso a 360°, in cui allo spettacolo si affiancano laboratori e momenti di confronto con i professionisti ospiti. Si comincia con il Maestro Martelletta che terrà due le lezioni (costo 10 euro): alle 16.00 per i principianti ed alle 17 per il livello intermedio/ avanzato. A seguire il coreografo si racconterà ad allievi ed insegnanti, ascolterà le loro aspirazioni e offrirà loro la possibilità di assistere alle prove. Un’occasione unica per affinare doti e conoscenza.

INFO UTILI Il prezzo del singolo biglietto è di 15 euro (comprensivo di diritto di prevendita); sono previste agevolazioni per gli iscritti alle Scuole di Danza. Ultimi giorni di campagna abbonamenti a tre spettacoli al costo di 40 euro. Per maggiori informazioni: Teatro delle Arti 089 221807; info@teatrodellearti.com.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.