Karting: Trofeo Senna a Sarno per il finale di stagione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
kart-sarnoChiusura di stagione Karting al Circuito Internazionale Napoli in Sarno con il Trofeo Senna, memorial A. Laudato. Grandi numeri e grandi gare con 204 piloti in pista e ben 11 classi create dalla Direzione di Gara. Il programma si è svolto su due giorni ed ha compreso le prove di qualifica (QP) e tre gare come finali. Nutrita ancora una volta la classe Cadetti (60Mini) con 58 piloti e divisione in due gruppi e come e classico a Sarno anche la KZ2 con 33 piloti.

Nella prima giornata, un problema tipico delle migliori famiglie viene subito tamponato dall’organizzazione del Circuito supplendo ad una défaillance del gruppo dei cronometristi. Ristabilito l’ordine e la normale atmosfera di una gara a Sarno, confermato il risultato delle qualifiche QP con il best lap per F. Vezzelli (Crg/Modena) a 56.915. In OKJ, è il padrone di casa G. Fusco (EvoK/Lke) a segnare la pole con 1.01.015. Per la 60cc Mini (cadetti) bella lotta fra R.

Al Dhaheri (TonyKart/Tm) e G. Minì (Energy/Tm). Per la Prodriver con 20 piloti, pole a L. Esposito (Praga/Tm) con 58.909. Quindi per la Rotax, pole position a M. Candela (Junior+Max) e per E. Sessa (DD2). Iame X30 e la pole di A. Di Cori (X30 Super) a 1.01.239. Gara #1. Nella 60Mini gruppo A, vince M. Paparo (Praga/Tm) e per il gruppo B invece è N. Bedrin (TonyKart/Tm) il primo. Per KZ2, vincitore è G. Palomba (Intrepid/Tm). Nella OKJ, M. Moretti (TonyKart/Vortex). Nella 125 ProDriver vittoria a T. Polidoro (Eks-TK/Iame).

Per le classi Rotax, grande gara per L. Rosina (Max), per M. Settimo (Junior) e per E. Sessa (DD2). Per la Iame X30, vincitore della prima gara è il poleman A. Di Cori (X30 Super). Gara #2. La battaglia per la classifica assoluta del Trofeo Senna diventa dura e si sposta nella domenica fase finale. Per la KZ2, M. Pastacaldi (Maranello/Tm) si aggiudica il primo posto sul podio, vincendo; nella OKJ è nuovamente G. Fusco il vincitore; nella Prodriver L. Esposito dopo il break di gara 1. Classi Rotax con M. Candela nella Max, così come M. Narciso nella Junior. Per la DD2 è sempre un Sessa’ affair.

Stesso copione per la Iame X30 A. Di Cori stabilmente leader. Gara #3. Scremato il gruppo della 60 Mini (cadetti), si presentano in prima fila per la griglia M. B. Paparo (FormulaK/Tm) e U. Ugochukwv (Energy/Iame) ma è Minì che corona uno splendido fine settimana e vince. In OKJ la firma per la vittoria in gara 3 la mette M. Moretti della BabyRace al fotofinsh su Fusco. Stesso copione in Aci Junior con la vittoria di R. Martiniello con di un soffio sull’inseguitore. Nella Iame X30 sempre e soltanto uno strepitoso A. Di Cori che seriamente ipoteca la vittoria assoluta del Senna. Nella Prodriver che si esalta a Sarno, T. Polidori della Taglienti svetta. Nella Club, vittoria a C. Caringi sempre della Taglienti. Nella Entry Level è S. A. Sardo il super campioncino. Nella www.circuitointernazionalenapoli.com info@circuitointernazionalenapoli.com SARNO (Sa) Italia Tel/Phone +39 081 968229 ext 2 Fax +39 081 967101 GPS: 40°50’21” N 14°33’59” E Ind./Addr. Via Sarno-Palma 84087 SARNO (Sa) Italy KZ2 Pastacaldi, Palomba, Tellone e L. Fuoco in meno di un secondo a guidare il gruppo ed a dare spettacolo.

La gara anche se intensa sembra congelare le posizioni ma al settimo giro, gran lungo alla prima curva del tracciato di Sarno e classifica dei primi stravolta con L. Fuoco che attento ne approfitta e guadagna la vittoria. Nelle classi Rotax si aggiudicano le gare M. Candela nella Max, S. Narciso nella Junior e E. Sessa nella DD2. Conclude il programma per la Gentleman Cup la vittoria di N. De Marco. Alla luce dei risultati ottenuti nelle attività ufficiali di gara, si aggiudica il primo posto nella classifica assoluta del Trofeo Senna, Alessandro di Cori della classe Iame X30 Super.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.