45 milioni di euro destinati alle micro e piccole aziende del settore agricolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
orti-sociali-agricolturaVenerdì 16 dicembre alle ore 9,30 presso la Certosa di San Lorenzo in Padula – l’INAIL – Direzione territoriale di Salerno, in collaborazione con il Comune di Padula e l’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina, organizza un incontro per illustrare le modalità di presentazione delle domande per accedere ai finanziamenti diretti alle micro e piccole aziende del settore agricolo per progetti finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il finanziamento – sostenuto dall’ Inail e dal Ministero del Lavoro – è destinato agli investimenti per l’acquisto o il noleggio di macchine e trattori caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore e il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende. A disposizione delle aziende 45 milioni di euro di cui 4.836.909 per le imprese campane.

Due gli assi di finanziamento: uno riservato a giovani agricoltori per i quali il contributo a fondo perduto è pari al 50% dell’investimento, l’altro per la generalità delle imprese agricole per le quali il contributo a fondo perduto è pari al 40%. Intento dell’istituto è incentivare interventi in un settore statisticamente caratterizzato da elevato rischio di infortuni e contribuire a migliorare lo stato dei mezzi di lavoro che non sempre garantiscono sicurezza ed efficienza.

L’evento sarà anche l’occasione per discutere con le parti sociali e gli amministratori locali delle opportunità di sviluppo per le imprese agricole del territorio, nonché di politiche di prevenzione degli infortuni e malattie professionali. I lavori saranno introdotti e moderati da Giovanna Iovino, direttore della Direzione territoriale Inail di Salerno. Ai saluti di Daniele Leone, direttore regionale Inail Campania, Paolo Imparato, sindaco di Padula, Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina, Pietro Pernetti, presidente CO.CO.PRO. di Salerno e dei rappresentanti provinciali di CGIL, CISL, UIL e UGL, seguirà la relazione introduttiva a cura di Giovanni Paura, direttore centrale Inail Pianificazione e Comunicazione.

Previsti, inoltre, gli interventi di Paolo Russo, componente della Commissione Agricoltura della Camera, Francesco Alfieri, consigliere delegato Agricoltura Regione Campania, Corrado Matera, assessore al Turismo Regione Campania, Tommaso Pellegrino, presidente Ente parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Nunzio Ritorno, Ordine dei commercialisti Sala Consilina, Alberico Capaldo, presidente Ordine consulenti del lavoro Salerno e Enrico Vallini, Direzione generale EPACA A concludere la prima sessione Pietro G. Iacoviello, sovrintendente sanitario regionale Inail Campania. Seguiranno gli interventi tecnici di Raffaele D’Angelo, coordinatore Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione (Con.t.a.r.p.) della Direzione regionale Inail Campania e Francesco Burlin, dirigente medico Inail- Direzione territoriale di Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.