Pallavolo femminile: l’Indomita alla Senatore batte Forio 3 a 0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
volley_indomita_femminileVittoria doveva essere e vittoria è stata. Non tradisce l’Indomita femminile che alla Senatore batte nettamente 3-0 il Forio e conquista tre punti fondamentali per la salvezza, riassaporando la gioia del successo dopo ben cinque sconfitte consecutive. Coach Tescione, senza Losasso e Vozzolo, ritrova Izzo che gioca centrale con Pagano, mentre le due schiacciatrici sono Liguori e De Rosa. Capitan Scoppetta in regia, Sacco opposto e Verdoliva libero completano la formazione iniziale dell’Indomita che parte subito bene e approfittando degli errori avversari in fase di attacco scappa subito via con i punti di Sacco e De Rosa.

Al time out tecnico le ragazze care alla presidente Ruggiero sono avanti 12-6. Al ritorno in campo non c’è storia. Forio sbaglia tanto e l’Indomita scappa via fino al 25-12 conclusivo. Nel secondo set dopo una buona partenza dell’Indomita, subito 4-1, le ospiti con un sestetto rivoluzionato provano a impensierire le padrone di casa e vanno anche avanti 6-8.

E’ solo un attimo, però. L’Indomita torna subito a macinare gioco. Con tre punti di De Rosa e uno di Liguori, il tabellone dice Indomita-Forio 15-9. Izzo in fast mette a terra il pallone del 24-16 e poi dopo tre setpoint annullati, è capitan Scoppetta a mettere la firma sul 25-19 finale. Il terzo set, con Cataldo in campo al posto di Sacco, si apre nel segno di Liguori: quattro attacchi e quattro punti per la numero undici, top scorer del match con 13 punti, e Indomita che scappa subito via. Arrivano anche due ace di Izzo, poi ancora tre punti consecutivi di Liguori per il 10-4. Al time out tecnico è 12-6. Forio le prova tutte ma c’è poco da fare.

Ancora De Rosa poi un muro di Izzo per il 16-9. C’è tempo e spazio anche per l’esordio in serie C del secondo libero, Serena Rossin, un altro prodotto dell’under 16 dell’Indomita. Liguori fa 22-14 prima dell’ultimo errore del Forio per il 25-15 che chiude il match. “Abbiamo vinto il secondo scontro diretto dopo quello vinto con Scafati” – ha dichiarato al termine del match, il tecnico dell’Indomita, Francesco Tescione – “Contava solo il risultato ed è importante averlo ottenuto.

Dal punto di vista della prestazione è impossibile essere contenti, ma è fondamentale aver conquistato i tre punti considerato che, in altre gare, abbiamo offerto prestazioni migliori senza però raccogliere nulla in termini di classifica. Il campionato è ancora lungo, ma sicuramente abbiamo ottenuto un risultato importante per tagliare il nostro traguardo stagionale”. Dopo questa vittoria le ragazze torneranno martedì sera in palestra per iniziare a preparare l’ultima sfida del 2016.

Domenica prossima Liguori e compagne saranno ospiti della Pessy Volley nell’unico derby tutto salernitano del girone A del campionato di serie C. Da ricordare, infine, che la sfida tra Indomita Salerno e Giardini Poseidon Forio sarà trasmessa su Lira Sport lunedì alle 17.25, martedì alle 19.25, mercoledì alle 21.55, giovedì alle 23.55, venerdì alle 1.25 e sabato alle 15.25 e su Telereporter, lunedì alle 20 con la telecronaca di Fabio Setta e il commento tecnico di Enzo Nicolao.

INDOMITA SALERNO – GIARDINI POSEIDON FORIO 3-0
(25-12, 25-19, 25-15)

INDOMITA: Cataldo 1, De Rosa A. 8, De Rosa C., Izzo 9, Liguori 13, Morea, Naddeo, Pagano 1, Sacco 8, Scoppetta 4, Verdoliva (L), Rossin (L2). All. Tescione

FORIO: Baldino, Calise, Caruso, D’Ambra, Ferrandino, Grande, Impagliazzo, Mamone, Polito R., Polito V. (L), Di Meglio (L2). All. Maltese
Arbitro: Moscariello di Montecorvino Rovella

I risultati della nona giornata: Pessy Volley-Vsm di Costantinopoli 3-0, Indomita-Forio 3-0, Nola-Casagiove 3-0, Olimpia Volley-Elisa Volley Pomigliano 3-0, Xenia-Phoenix Caivano 3-2, Arzano-Ribellina 3-2, Battipagliese-Gimel S.Agata 3-0
La classifica: Battipagliese 23, Pomigliano, Olimpia Volley e Pessy Volley 22, Casagiove 18, Nola 17, Caivano 15, S.Agata 13, Arzano 12, Ribellina 11, Indomita 6, Xenia Scafati 5, Costantinopoli 2, Forio 1.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.