Pd, Campania: subito a Gentiloni un dossier su emergenze per il Sud 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
pd_partito_democraticoUna particolare attenzione sulle tematiche che interessano maggiormente il Mezzogiorno. E’ la richiesta che fa al Presidente del Consiglio incaricato Paolo Gentiloni la segreteria regionale del Pd della Campania che si è riunita, oggi a Napoli, per aprire sul risultato referendario una prima discussione da approfondire nei prossimi giorni con la convocazione di una direzione regionale successiva alla direzione e all’assemblea nazionale. Preso atto del risultato negativo conseguito in Campania – si legge in una nota diffusa dal Pd regionale al termine dell’incontro – è necessario rilanciare l’impegno del Partito democratico sul territorio, in particolare per le questioni prioritarie sul piano sociale ed economico.




Nell’augurare buon lavoro al presidente del Consiglio incaricato, la segreteria regionale chiede una particolare attenzione sulle tematiche che interessano maggiormente il Mezzogiorno. A tal fine sarà predisposto in tempi brevissimi un documento sulle urgenze del Sud e in particolare della Campania, sulle quali la segreteria regionale vuol essere interlocutore del Governo e della delegazione parlamentare del Pd. Si è inoltre stabilito – si conclude la nota – di avviare, già durante il periodo natalizio, un percorso di assemblee territoriali, coordinate dalla segreteria regionale e da svolgere in tutte le province, per aprire una riflessione con gli iscritti, i militanti e i cittadini. La proposta sarà portata nella direzione nazionale in programma lunedì.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. È inutile cincischiare con inutili personaggi del PD Regionale. Bisogna mandare Landolfi che è’ il più autorevole di tutti. Quando non è impegnato a perdere elezioni e a ricoprirsi di ridicolo, trascorre più’ seriamente il suo tempo a scrivere battutone per l’avanapettacolo.

  2. ma che gente ! abbiamo tutti governi pd, comune, regione, provincia, nazionale! era pd ed è pd ! ora questa lista a che servirebbe???! manco se fossero tutte persone nuove arrivate da chissà dove! ridicolo

  3. Ugo, è tutto scritto nella Costituzione che avete difeso a spada tratta domenica scorsa. A condizione che l’abbiate letta e capita (…dubito!)

  4. certo, ma sei tu che non hai capito il commento. io la costituzione l’ho letta nella forma originale del 48 e in tutte le modifiche che avrebbero voluto apportare.
    allora te lo spiego di nuovo il mio commento: che senso ha chiedere a questo governo delle cose, visto che è una minestra riscaldata del vecchio, con praticamente la totalità di ministri presi dal vecchio e reimpastati???
    e poi dove ho parlato del voto di domenica? ho scritto forse che ho votato no?

  5. anonimo puntino sospensivo, quindi se per esempio ora fosse stato eletto un Fini o uno Storace, come pure un Berlusconi, un Buzzi, o Bertinotti, immagino che non avresti battuto ciglio eh???! confermi?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.