Posticipo amaro per il Basket Agropoli, Legnano vince 75-67

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
basket_agropoli_actionLunedì sera amaro per i cilentani che perdono in terra lombarda per 75-67 contro Legnano, che mantiene così l’imbattibilità dinanzi al pubblico amico. Si interrompe così la striscia positiva del Basket Agropoli, reduce da tre vittorie consecutive prima dello stop odierno. La cronaca della gara vede subito i campani andare a segno con Langford dalla lunetta (1/2). Lo stesso americano piazza una tripla, a cui risponde subito Palermi per i primi punti del Legnano. I cilentani colpiscono ancora da tre con Taylor, mentre i lombardi rispondono con Ihedioha e Frassineti per il 9-9.

Dopo una serie di errori, Agropoli ritrova la via del canestro con Carenza, a cui rispondono ancora Frassineti e Mosley che mandano Legnano al primo riposo sul 17-11. Maiocco, Mosley e Frassineti vanno subito a segno nel secondo periodo per Legnano, mentre i delfini rispondono con Marra, Contento e Taylor da tre per il 23-18. Taylor e Raivio si sfidano ripetutamente con successo dall’arco, mentre Martini trova il + 7 per Legnano (30-23). L’Agropoli si riavvicina con Taylor e Molinaro, ma i knights tengono a debita distanza i delfini con Navarrini e Martini  per il 38-31 all’intervallo lungo.




Il secondo tempo si apre con l’allungo di Legnano che si porta sul 46-33. La tripla di Molinaro, Taylor (1/2) e Langford (2/2) dalla lunetta ridanno vigore al roster cilentano. A rimandare al mittente il tentativo di recupero sono Navarini e Raivio che portano Legnano sul +15 (54-39). La tripla di Contento nel finale manda Agropoli al terzo riposo sul -12 (65-53). Ultimo quarto che vede subito Taylor e Contento bravi a recuperare quattro punti. Agropoli non si arrende, lotta su ogni palla.

Botta e risposta da tre dei due club e svantaggio che si riduce a cinque minuti dal suono della sirena finale (70-63).  Insiste la squadra di coach Finelli che rosicchia altri due punti, prima della bomba di Maiocca che respinge l’assalto dei cilentani (73-65). Ma la gara non è finita: Contento ruba palla e va a depositarla nella retina, lasciando a Legnano solo due possessi di vantaggio. Non basta però perché Legnano tiene e segna sulla sirena finale i punti del definitivo 75-67.

Europromotion Legnano – Basket Agropoli: 75-67

Periodi: 1Q 17-11; 2Q 21-20; 3Q 27-22; 4Q 10-14.

Europromotion Legnano: Sacchettini, Frassineti 15, Martini 8, Rinke, Mosley 7, Navarini 5, Raivio 21, Palermo 12, Ihedioha 2, Maiocco 5, Tognati, Battilana. Coach: Ferrari.

Basket Agropoli: Santolamazza, Taylor 18, Langford 15, Carenza 7, Molinaro 5, Contento 16, Marra 6, Turel, Amanti, Lucarelli, Romeo. Coach: Finelli.

Arbitri: Ursi, Triffiletti, Costa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.