Salerno: il 14 dicembre “Giornata della Trasparenza” a Palazzo S. Agostino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
palazzo_provinciaMercoledì 14 dicembre, alle ore 9,30, nel salone Bottiglieri di Palazzo S. Agostino, si terrà la “Giornata della Trasparenza 2016” della Provincia di Salerno, sul tema “Trasparenza, Comunicazione, Deontologia nell’esercizio delle Pubbliche Funzioni”. L’iniziativa, prevista dal Decreto Legislativo 33/2013 e dal Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità, parte integrante del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione, è un momento di coinvolgimento, partecipazione e ascolto della società civile da parte della Pubblica Amministrazione.

Quest’anno, in particolare, il Presidente Giuseppe Canfora ha deciso di rivolgersi al mondo delle professioni, invitando quindi ai lavori della Giornata gli Ordini professionali tecnici che prenderanno parte attivamente al fine di creare un importante momento di confronto fra tutti i professionisti operanti sul territorio. “lo scorso anno abbiamo dedicato la Giornata della Trasparenza al mondo giovanile – ha detto il Presidente Canfora – approfondendo le tematiche della trasparenza come strumento di partecipazione e contrasto all’illegalità. Quest’anno abbiamo deciso invece di aprire Palazzo S.Agostino al mondo delle professioni e ai rapporti che esse hanno con la P.A. I nostri professionisti devono poter trovare qui una casa di servizi per il territorio”.




Nella fattispecie parteciperanno ai lavori l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Salerno, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno, il Collegio provinciale Geometri e Geometri laureati e l’Ordine dei Geologi della Campania. La Giornata inizierà alle 9,30 con i saluti istituzionali del Presidente della Provincia , dott. Giuseppe Canfora, del Prefetto di Salerno, dott. Salvatore Malfi, e del Procuratore Aggiunto, dott. Antonio Centore. Aprirà i lavori il Direttore Generale della Provincia, Avv. Bruno Di Nesta. Si entrerà nel merito con le relazioni del Prof. Pino Grimaldi, docente di Comunicazione Pubblica all’Accademia di Belle Arti di Napoli, e dell’Arch. Alfonso Pantuliano, Presidente del Consiglio di disciplina dell’Ordine degli Architetti PPC.

Sono previsti interventi programmati dell’ Arch. Maria Gabriella Alfano, Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC, dell’Ing. Michele Brigante, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri, del Geom. Felice Di Salvatore, Presidente del Collegio provinciale Geometri, del dott. Geol. Gennaro Iovino, Tesoriere dell’Ordine dei Geologi della Campania. Chiuderà i lavori il Segretario Generale della Provincia di Salerno, Dott. Alfonso De Stefano. La partecipazione all’evento dà diritto al riconoscimento del CFP, in conformità a quanto previsto per ciascuna categoria professionale dal regolamento per la formazione continua.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.