Zone Economiche Speciali: parte il progetto per Salerno e provincia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Maxi_Yatch_Marina_Arechi_1Nella giornata di ieri, la Giunta Regionale della Campania ha approvato il documento di base per l’istituzione della Zona Economica Speciale dei Porti e delle aree retroportuali di Napoli e Salerno. La proposta elaborata sarà sottoposta al Governo e inviata alla Commissione Europea per l’approvazione definitiva.

“L’entrata in vigore della ZES – scrive in un post su Facebook Roberto De Luca, Assessore al Bilancio del Comune di Salerno –  consentirà di usufruire di agevolazioni e strumenti di sostegno agli investimenti in termini di incentivi finanziari, sgravi ed esenzioni doganali e fiscali, semplificazioni normative e amministrative, che saranno successivamente definite in maniera specifica.
Per quanto riguarda Salerno, nonostante il parere avverso espresso da alcuni soggetti, si è proceduto alla massima valorizzazione dell’area industriale del Comune capoluogo, in piena sintonia con il disegno di rilancio delle attività produttive elaborato dall’Amministrazione Comunale. Per la prima fase di sperimentazione sono state indicate anche le aree produttive dell’Agro nocerino sarnese, le direttrici di Salerno verso Pontecagnano- Battipaglia – Eboli.
La seconda fase, di espansione, potrà interessare anche le aree della Valle dell’Irno e di Fisciano, Castel S.Giorgio e Mercato San Severino.
L’individuazione delle aree retro portuali della provincia di Salerno eleggibili per le agevolazioni è frutto di un’intensa attività di confronto e collaborazione, durante la quale l’Amministrazione Regionale ha mostrato un’interlocuzione proficua e fattiva, in primo luogo nella persona dell’Assessore Lepore, che ringrazio.
Come da quest’ultimo già sottolineato, giova rimarcare l’apporto positivo fornito per la predisposizione dei documenti dalle forze sociali e produttive, dall’Autorità Portuale e dalle principali istituzioni locali. A tale proposito, mi sento di esprimere un ringraziamento anche ai funzionari e ai dirigenti del Comune e della Provincia che con il loro lavoro hanno consentito di portare a casa il risultato nei tempi strettissimi che erano a disposizione.
Confidiamo in un esito positivo del percorso, consapevoli del fatto che l’istituzione di una zona economica speciale potrebbe rappresentare un decisivo fattore di accelerazione nelle politiche di sviluppo e attrazione di investimenti sui nostri territori»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. necessaria e fortemente auspicabile per il futuro del salernitano la RIQUALIFICAZIONE di tutta l’area litoranea da marina d’arechi a battipaglia lido.attraverso l’implementamento di depuratori tecnologicamente avanzati per ripulire le acque la riqualificazione urbana l’abbattimento di tante villette e costruzioni abusive la realizzazione di strutture ricettive per un turismo a basso costo e sostenibile.PUNTIAMO SUL TURISMO maggiormente sull’agroalimentare implementiamo i servizi in quella zona e stabiliamo una tassazzione agevolata per chi investira’ in questi settori per 5 anni.

  2. Strano… nessun commento alle iniziative positive a Salerno?
    … a scanso di equivoci per il rosicone che qualche articolo fa mi chiamò “servetto” (o simile)… ve lo dice un Salernitano che lavorava a Salerno in una florida azienda che poi ha chiuso e ora devo lavorare fuori provicia…
    Ben vengano queste iniziative dalla stirpe De Luca… altrimenti col cavolo che si muoveva qualcosa a Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.