30 artisti a Salerno per costruire insieme la “Casa della Cultura” di Accumoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
terremotoSabato 17 dicembre, con inizio alle ore 17, presso il Salone A. Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, si terrà un’asta d’arte a scopo benefico “Colori per il Sisma 2” organizzata dal M.A.R.I.C. (Movimento Artistico Recupero Identità Culturali)  movimento artistico culturale,pensato e ideato dall’artista Vincenzo Vavuso,in collaborazione con l’azienda Arti Grafiche Boccia, il quotidiano “la Città”, il Liceo Classico “T.Tasso” di Salerno, la Casa d’aste Picenum, la casa del cinema “Raiworld Production”, l’Officina della danza e le gallerie d’arte Rosso Cinabro e Art Factory.

Le singole opere sono state offerte tutte dagli artisti e dagli scrittori aderenti al M.A.R.I.C. un movimento che abbraccia diverse forme espressive ed apre le porte a pittori, scultori, letterati, poeti, performer, attori, fotografi, musicisti ed altre figure professionali del mondo della Cultura e dell’Arte. “Colori per il Sisma 2” è stato patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Salerno, dal Comune di Accumoli, dal Comune di Pellezzano, dalla CLAAI Imprese, dalla Camera di Commercio e dall’Autorità Portuale di Salerno.




L’iniziativa fa parte di un progetto che si propone l’obiettivo specifico di costruire una Casa della Cultura ad Accumoli, uno dei paesi recentemente devastati dal terremoto del 24 agosto. Il legame che si è stretto a novembre tra il Movimento e la cittadina di Accumoli ha già prodotto una prima asta a Cava de’ Tirreni ed un primo giro di offerte, raccogliendo quasi tremila euro. Sarà seguita da altre aste, mostre e performance varie, in modo da raggiungere in qualche mese il nobile obiettivo prefisso.

Alla serata dell’Asta,parteciperanno il Sindaco del Comune di Accumoli, Stefano Petrucci; il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Canfora; il Sindaco del Comune di Salerno, Vincenzo Napoli; il Sindaco del Comune di Pellezzano, Giuseppe Pisapia; il Presidente della Camera di Commercio, Andrea Prete; il Presidente dell’Autorità Portuale, Andrea Annunziata; la rappresentante delle Arti Grafiche Boccia, Monica Vitiello, interverranno inoltre  l’Assessore alla Cultura del Comune di Accumoli, Franca D’Angeli; l’Assessore alla Cultura del Comune di Pellezzano, Francesco Morra; il consigliere provinciale per le politiche Culturali Educative e Scolastiche, Mariarosaria Vitiello;   il fondatore del MARIC, Vincenzo Vavuso; il vicepresidente del Maric, Patrizia Margarita. Nel corso della serata si esibirà  un quartetto d’archi del Liceo Musicale “Galdi-de Filippis”  di Cava de’ Tirreni, composto dagli alunni Di Marino Maria Pia, Della Monica Vincenzo,  Senatore Carmen,  Ventre Ludovica e preparati dal professor Iannone Ivan, e diretti dal prof. Alfredo Capozzi, Responsabile della sezione musicale del M.A.R.I.C.,  allieterà l’evento con musica dal vivo .

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.