De Luca: M55, denunciato non con esposto anonimo 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
ciarambino“Voglio rassicurare il presidente De Luca che l’esposto che il Movimento 5 Stelle ha presentato alla Procura di Napoli non era anonimo ma portava in calce le firme dei consiglieri regionali del M5S”. E’ la risposta della consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino “al consueto intervento settimanale di De Luca a LiraTv dove ha parlato di lettere anonime e ‘farabuttismo’ giornalistico”. “L’iscrizione del presidente De Luca nel registro degli indagati da parte delle Procura di Napoli per istigazione al voto di scambio – sottolinea – sia la conseguenza naturale e diretta delle azioni del Presidente della Regione, notoriamente incompatibili con il ruolo istituzionale che ricopre”. “Responsabilmente abbiamo fatto il nostro dovere prima di tutto come cittadini e poi di portavoce dei cittadini nelle istituzioni – continua Ciarambino – segnalando la vicenda alla Procura e adesso sappiamo che in tutta serenità i magistrati faranno il loro lavoro e accerteranno, come sempre, la verità”. “Comprendiamo che De Luca sia molto amareggiato e incollerito – conclude Ciarambino – ma definire il giornalismo non gradito ‘farabuttismo’ e il lavoro dei giornali non amici ‘campagna di aggressione mirata, scientifica’ ci sembra inquietante e allarmante. Esprimiamo solidarietà ai giornalisti e ai giornali liberi che inseguono solo la verità dei fatti”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. I 5 stelle si sono scelti male il loro nemico giurato. Temo che De Luca sia un osso troppo duro per voi.

    Oltretutto non gli fare mancare motivi per prendervi per i fondelli.

    Ora, maalox ben pronto, diamo il via alle intemperanze verbali dei soliti 4 o 5 contestatori professionisti.

  2. Ma la Ciarrambino di quale cittadini parla? Io cittadino devo essere rappresentato da questa donna? Una che si è portata il compagno in Regione? Una che si vergognava di inserire nel suo Curriculum Vitae che lavorava presso Equitalia, il più grande sistema di strozzinaggio che sia mai esistito in Italia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.