Evento benefico ”A Natale, offro io”, Onmic, in collaborazione con PDO Salerno Handball

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
shopping_per_nataleNell’ambito della terza edizione di “Happyfania: lo sport per il sociale”, verrà presentata martedì 20 dicembre alle 11, nella stanza del sindaco nel Palazzo di Città di Salerno, l’iniziativa benefica “A Natale, offro io”, promossa dall’Associazione Onmic, in collaborazione con la PDO Salerno Handball Team ASD.

In occasione delle festività natalizie, l’evento che gode del patrocinio del Comune di Salerno, vuole sostenere una colletta alimentare, che si terrà giovedì 22 dicembre alle 16, durante il “Torneo di solidarietà – Natale 2016”,  un momento di beneficenza e sport, al quale prenderanno parte le formazioni giovanili della scuola di handball PDO Salerno “Chianese Group”e quella di Lanzara – Castel San Giorgio (SA), presso il PalaPalumbo, in Via Cosimo Vestuti a Salerno.

I destinatari della raccolta dei pacchi di Natale saranno: la Chiesa Santa Croce di Torrione, la Parrocchia Gesù Redentore di Mariconda, che beneficeranno le famiglie bisognose del quartiere e la Mensa dei Poveri “S. Francesco“, che allestirà il pranzo delle feste di Natale per i meno fortunati.

Un grande dono per le persone povere e un gradito momento di sensibilizzazione per giovani e famiglie del territorio“per gestire l’abbondanza e trasformarla in condivisione. Perché il Natale sia veramente un momento di festa e di gioia per tutti.”

Dopo il torneo, durante il quale prenderà forma la raccolta, i saluti istituzionali daranno il via, alle 18:30, alla consegna ufficiale dei pacchi di Natale, nelle mani dei beneficiari, con gli Auguri di Buone Feste. A seguire, i bambini diventeranno protagonisti di un momento ludico, con intrattenimento, giochi, cori natalizi e simpatiche sorprese.

Sin da ora, le famiglie del settore giovanile handball PDO Salerno sono state invitate a partecipare alla spesa solidale, insieme al contributo degli sponsor della squadra: Pastificio Amato, Jomi Salumi, D’Amico Prodotti Sottolio.

Anche l’Onmic ha attivato la raccolta, confidando nella solidarietà delle famiglie degli associati, dei volontari e dei cittadini, che potranno consegnare due beni di genere alimentare a scelta, tra i quali: riso, olio, scatolame, pelati, legumi, latte uht, biscotti, caffè, succhi, entro il 22 dicembre.

 

Saranno presenti alla conferenza stampa, l’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, il Responsabile legale Onmic Avv. Tea Luigia Siano, il Presidente PDO Salerno Mario Pisapia,

il Sig. Domenico Cirino, in rappresentanza della Chiesa Santa Croce di Torrione, Don Ciro, della Parrocchia Gesù Redentore di Mariconda e Mario Conte, Presidente della Mensa dei Poveri “S. Francesco”.

 

I colleghi della stampa sono invitati a partecipare

 

Centro di raccolta c/o Impianto Caporal Maggiore Palumbo,

Via Cosimo Vestuti, 84134 – Salerno

 

Ufficio stampa – Rosita Sosto Archimio3933587430 – rositasostoarchimio@gmail.com

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.