Salerno: il Capodanno in piazza costa 285 mila euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
capodanno-in-piazza-a-salernoSaranno circa 285mila euro la spesa che il Comune di Salerno farà per il Capodanno in piazza. Confermati i circa 225mila euro per Antonello Venditti, l’amministrazione inoltre pagherà anche la presentatrice dell’evento del 31 dicembre in piazza Amendola che sarà Claudia Gerini e lo spettacolo dei fuochi pirotecnici allo scoccare della mezzanotte.

Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Una cifra che non lascia indifferenti le casse comunali e che già era finita tra le polemiche dei cittadini e dei consiglieri di opposizione. Dopo i novemila euro di cachet dati a Manuela Arcuri per l’accensione dell’albero in piazza Portanova a lasciare con l’amaro in bocca sono stati anche i 220mila euro di cachet per il cantante romano.

Circa 21mila euro quindi a Claudia Gerini e Gianmaurizio Foderaro per presentare la serata in attesa del nuovo anno e quasi 40mila euro alla ditta napoletana “Fireworks” per lo spettacolo pirotecnico e un progetto di fotografie e filmati. “Il costo dell’evento ammontante a 284,780.00 euro, dovrà essere imputato sull’apposito capitolo del corrente esercizio finanziario”, si legge nella delibera di Giunta comunale che ha deciso quindi di destinare non pochi soldi al Capodanno di piazza Amendola, che era già stato oggetto di reazioni da parte del primo cittadino di Napoli, Luigi de Magistris, che ha dichiarato non pochi giorni fa che per il capoluogo partenopeo spenderà molto di meno.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Evvai con i danari del contribuente salernitano menati nel cesso.
    Poi, da febbraio ricominceranno con la solita solfetta che non hanno soldi per coprire la buca, potare un albero o ripulire un’angolo della città per i tagli del governo centrale, problemi di bilancio e le solite pretestuose pippe varie.
    Si poteva tranquillamente allestire un concerto ingaggiando artisti con ben altre cifre avendo rispetto delle nostre tasse e gabelle.
    Che scuorno!

  2. Giornalista Esposito farei pagare a lei e ai suoi amici di LiraTV i danni erariali causati alla cittadinanza di Salerno da tanta pubblicità al vecchio cafone di Potenza.

  3. Se viene il rapper sconosciuto di Pastena e i fuochi non si fanno, si dice “Che vergogna non si fanno i fuochi e viene sto stronzo di Pastena che chi lo conosce…”.
    Se viene Venditti e giustamente vuole essere pagato ci si incazza perchè nn viene gratis.
    Siete peggio delle femmine! Mai contenti!
    Uterini che non siete altro!
    Venditti porterà tanta gente anche per capodanno.
    Il problema è un altro: perchè ingaggiare una ditta napoletana e non una nostrana per i fuochi?
    Su questo vi concedo un po’ di polemica

  4. Ma che palle…..sempre a criticare….vorrei vedere se non facessero più niente……però la bocca ve la riempite qua dì vi dicono “a Salerno bella, le luci, ci sono stato a capodanno, bellissima organizzazione” e voi lì tutti a gongolare….. Ma facitm i piacer

  5. purtroppo è stato votato, teniamocelo.. ci pensi chi lo ha votato. e non buttate in mezzo la solita solfa di come era salerno venti anni fa, qui non si discute sul dare un premio alla carriera! I fatti sono quelli che vediamo tutti i giorni, e i milioni di euro che si buttano per cose che non portano nessun beneficio ai cittadini, a scapito dei servizi pubblici, quelli sì per la cittadinanza..
    Ricordatevi che a Verona (città paragonabile) una famiglia 2+1 paga grosso modo 130 euro di tari, a Salerno… ognuno di noi lo sa bene..! io 650 euro… grazie

  6. ma a San Matteo non dissero che bisognava risparmiare e pertanto non si faceva il tradizionale spettacolo pirotecnico? Non dissero che per rispetto della cittadinanza che aveva difficoltà ad arrivare a fine mese non era il caso di fare lo spettacolo dei fuochi??

  7. Adesso naturalmente saremo inondati dalla solita marea di commenti populisti ed indignati, col “benaltrismo” imperante secondo il quale c’è sempre qualcosa di meglio da fare con i soldi; faccio sommessamente notare che questi soldi non sono del contribuente salernitano,perchè contenuti nello stanziamento della regione specifico per la manifestazione Luci di Artista (3 milioni se ricordo bene),e quindi spendibili solo in quell’ambito…o forse siete come i grullini di Roma,che hanno bocciato le Olimpiadi però volevano lo stesso i soldi dello stanziamento CONI? PS poi sono perplesso anch’io sulla cifra data ad un cantante che di solito prende molto meno, ma pavimenti monnezza etc non c’entrano niente.

  8. Amministrare significa fare scelte e gestire un bilancio in maniera equilibrata. Il che non significa spendere i soldi in maniera unidirezionale.

    Sono troppi questi soldi per un concerto? Non lo so, ma almeno è una scelta precisa e con un obiettivo.

    In altri casi invece il comune è costretto a spendere cifre ben più elevate per problemi che non dipendono dalla politica. Pensate ai milioni di euro spesi per ripulire la città dalle microdiscariche create dagli stessi cittadini.

  9. parliamoci chiaro, ma che diavolo dici?? ma prendi ci per fessi??
    i soldi della regione possono essere vincolati ad eventi, infrastrutture, educazione, etc, ma non sono assolutamente stanziati SOLO PER LUCI o SOLO PER CANTANTI ! stai scherzando, spero..

    con quei soldi si possono finanziare decine di eventi sparsi per la regione, così come per le luci: c’è un capito di spesa in regione o addirittura in UE che obbliga a spendere per luci di natale????! per favore, parla chiaro con te stesso, altrimenti ti offendi da solo

    resta il fatto che questo governatore spende 4 milioni di euro per le luci, 16 milioni per gli zingari, 280mila euro per un evento unico.. e poi per altri capitoli di spesa dice che non ci sono soldi. Prima di rispondere mostraci il capitolo di spesa o la legge che impone di spendere tutti quei milioni in luci, zingari (che non pagano tasse) e cantanti che costano una frazione di quella somma.

  10. 225000 per un cantante superato decrepito che non ascolta più nessuno cue canta sempre ke strsse canzoni. 20000 ad una che non è manco presentatrice. Ma ci vogliamo riprendere, ma una senso della misura lo vogliamo riacquistare? Ma sti soldi li dobbiamo buttare x forza? Quando si trattano le cose di tutti come bancomat senza dover dar spiegazione di ciò si è gia alla frutta. E tutti sul grandr raccordo anulare lalalalalalala

  11. x Ugo:
    scusa ma dove abiti?In 150 mq di casa?
    Mia mamma a Torrione vive sola in 90mq e paga meno di 400€; abbiamo una casa di famiglia in Toscana, tariffa non residenti(li fanno lo sconto se non ci vivi) circa 350€ ed è per metratura come quella di Torrione(quindi se vivesse li mia mamma pagherebbe di più); mia suocera risiede a mercatello da sola, 130 mq di casa paga 450€ circa….parlate solo per parlare. Poi sono d’accordo con alcuni che si chiedono perchè la ditta dei fuochi è di Napoli, quando fanno questi appalti dovrebbero anche poi spiegare come hanno fatto così da evitare subito le polemiche

  12. ogni artista ha il suo cachet e per la notorietà porta un tot di gente, ok: però portarne uno un pò più giovane (e meno caro) forse era meglio. per i fuochi (oltre a non aver incaricato una ditta salernitana) non sono troppi 40 mila euro?!?

  13. ma signor avvocato del benaltrismo, ci vuole gentilmente dire allora i nostri soldi delle notevoli tasse salernitane DOVE VANNO visto che ogni volta dice che non sono soldi salernitani??? come vengono spesi i soldi della tari, imu, aliquote comunali varie, multe, parcheggi…?? ci vuole illuminare??

  14. Francesco, io ho scritto di una famiglia di TRE persone, quindi i tuoi esempi sono fuori luogo visto che si riferiscono tutti a UNA persona.. è evidente che neppure hai letto tutto quello che ho scritto, o non sai come funziona la tari, la quale dipende da mq E dal numero delle persone..
    Chiedi a persone che hanno una casa di 120mq con CINQUE persone nel nucleo familiare, poi vediamo chi è che parla solo per parlare.
    Tra l’altro la Toscana è una delle regioni dove si pagano tributi più alti per l’acqua soprattutto, grazie alle fantastiche partecipate PD..
    Chiedete quanto pagano di acqua a Firenze!

  15. Continuate a votarlo ed a giustificarlo questo comico fallito e fra poco vi porterà via pure le mutande.
    Poi mi fanno ridere coloro, come il genio delle 12,38, che dicono che i fondi sono regionali. E cosa significa? Che li stampa De Luca? Non sono soldi che vengono da nostre tasse come ad esempio il bollo auto che in Campania è tra i più alti d’Italia? Le strade e le scuole cadono a pezzi, i servizi inesistenti ed il popolino, magari usufruttuario di fritture, gioisce per queste spese folli. Ma perchè non interviene la corte dei conti per far luce in tutto ciò? Per San Matteo, perchè il giullare non voleva per far dispetto al vescovo che non lo aveva incensato a dovere, come è giusto fare con i personaggetti, non c’erano soldi per i fuochi facendo cadere una tradizione centenaria. Vergognati giullare e questo sito che pubblicizza tutte le sue caxxate

  16. Quanta povertà e spreco di danaro pubblico per ingozzare i soliti sciacalli e politici che illudono il meridione d’Italia destinato ad essere sempre più povero e più povero anche dei profughi e dei rom.

  17. Chi compra il superfluo, spesso vende il necessario.
    Ma al politico cosa importa come spendere i soldi pubblici, tanto mica spende i suoi soldi e nella memoria della gente mica restano le strade aggiustate, ma chi si è esibito a capodanno. E’ questo che conta per essere valutati, e i politici lo sanno benissimo.

  18. sei informato male,lo stanziamento è specifico per la manifestazione e quindi quei soldi vanno spesi nell’ambito della manifestazione… controlla e poi mi darai ragione.

  19. Mi spiace arrivare tardi in questa pletora di commenti da bar di paese.
    Avrei voluto chiedere a voi tutte brave ed oneste persone che vi sdegnate anche se viene assunto un nuovo netturbino MA PERCHE’ NON VI PRESENTATE ALLE ELEZIONI e provate a governare e a decidere cosa fare e non fare.
    Altra domanda : Ma visto che Vincenzo De Luca è il governatore della Campania (Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno) mi spiegate cosa c’entra nella gestione comunale della città di Salerno ?

    Anche voi fate proclami populisti e di alta demagogia ed allora non criticate sterilmente i politici che FANNO quanto piuttosto spronate a FARE quelli che PARLANO.

  20. 13.46 senza nome, ma cosa vuol dire??!?! è ovvio che uno stanziamento fatto per quella manifestazione vada utilizzato per QUELLA manifestazione ! ma il punto è diverso, a monte: perchè fare quello stanziamento!?!? chi obbliga a fare QUELLO stanziamento SOLO per QUELL’evento??! c’è una legge italiana, regionale o europea che sia, che obbliga a stanziare soldi per UN UNICO evento e solo a Salerno, invece che 3 o 4 distribuiti???? stiamo scherzando?!???!

    17.58, e quindi?? per quei motivi che hai esposto secondo te è vietato criticare o commentare?? ci vorresti forse obbligati a pensare con i paraocchi col pensiero TUO unico, o di de luca??
    demagogia?? questa è una parola della quale molti non pensanti si riempiono la bocca quando qualcun altro dice qualcosa di logico e universalmente condiviso, ma solo in privato! quando poi si parla di politica ritornano a pensare per compartimenti stagni… quindi “de luca ha sempre ragione perchè è di sinistra, o ha sempre torto perchè io sono di destra..”
    se poi pensi che io tuo sia un commento da accademia della crusca o da premio nobel allora abbiamo chiuso il cerchio, potevi ritardare ancora un po’

  21. ma poi lo volete capire che forse il problema non è tanto quello degli eventi in sé, luci, concerto, ruota etc, ma QUANTO si spende per questi eventi ! va tutto bene, ma quale sarebbe il limite per voi sostenitori di DL a spada tratta???? potete rispondere per favore???
    per le luci, un prezzo congruo quale sarebbe? venti milioni sono ancora un prezzo congruo? e un milione per il concerto è congruo??
    la maggior parte di chi critica penso che lo faccia nella misura non per in fatto in sé, almeno per me è questo il cuore delle critiche

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.