Basket in carrozzina: primo successo stagionale per la Crazy Ghost Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
crazy_ghostLa Crazy Ghosts Inail brinda, davanti al pubblico amico di Pontecagnano Faiano, al primo successo stagionale nel campionato di serie B di basket in carrozzina. I ragazzi di coach Giacomo Belfiore si sono imposti con un rotondo 63-33 ai danni della Polisportiva Foligno. I giallonero hanno attaccato con efficacia il canestro avversario soprattutto nel primo tempo e hanno difeso a tutto campo senza concedere tregua alla compagine umbra. Scesa in campo con un quintetto che, accanto ai soliti Quaranta, Ripa, Spinelli e Navarra, presentava l’ala Filpi in luogo dell’infortunato Voytovych, la Crazy Ghosts Inail partiva subito all’arrembaggio, tanto che dopo soli 5’ di gioco, l’intero starting five giallonero era andato per intero a referto.

Con capitan Quaranta a dettare i ritmi e, al contempo, a proporsi efficacemente al tiro, tanto da “laurearsi” miglior marcatore del match con 23 punti all’attivo, coadiuvato da Spinelli, che si faceva valere anche sotto i tabelloni, prova ne siano i 16 punti realizzati, la Crazy Ghosts Inail prendeva facilmente il largo già nei primi minuti di gioco. A rimpinguare lo score della squadra di coach Belfiore erano, a turno, un po’ tutti i giocatori giallonero: Trinchese siglava il canestro del +20 (30-10 al 15’) e, a seguire, Spinelli, Navarra e Di Santi ribadivano il massimo vantaggio dei locali di +30. Filpi, invece, colpiva ripetutamente in contropiede capitalizzando al meglio l’ottimo lavoro difensivo della compagine di Belfiore. C’era gloria anche per Ripa, Kaci e i debuttanti Nuschese e Conte.




La società, inoltre, ha salutato con gioia il ritorno al campo del dirigente Alberto Landi. A fine partita doveroso, quanto sentito, pensiero del presidente Vincenzo Spinelli: “Abbiamo giocato con le divise listate a lutto per la scomparsa del dottore Enrico Lanaro. A lui dedichiamo questa vittoria, che è stato un grande sostenitore del nostro movimento”.

Dopo la vittoria ai danni della Polisportiva Foligno, valevole quale terza di andata del torneo di serie B, la Crazy Ghosts Inail ritornerà in campo il prossimo 8 gennaio, in occasione della trasferta sul campo dell’Amicacci Giulianova B. Nell’occasione, la società e lo scrivente ufficio stampa, colgono l’occasione di augurare felici feste agli organi di informazione e a tutti quanti sono vicini alle sorti della Crazy Ghosts Inail.

Il tabellino dell’incontro: Crazy Ghosts Inail – Polisportiva Foligno 63-33 (20-10, 38-13, 46-19)

Crazy Ghosts Inail: Trinchese 2, Navarra 8, Spinelli 16, Filpi 8, Kaci, Nuschese, Di Santi 2, Conte, Quaranta 23, Ripa 4. All. Belfiore

Pol. Foligno: Catarinucci 10, Bartoli 1, Ugolini 7, Alcini 4, Bordoni, Perolini, Castellani 4, Cirimbilli, Castellani 5, Ventura 2. All. Valdata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.