Pallavolo serie B1 femminile girone D – Due Principati ko a Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
due-principatiLa Due Principati cede per 3-0 in trasferta al Casal de’ Pazzi, squadra capitolina lanciata verso i playoff per la promozione in serie A2. Contro Pietrini e compagne, la squadra di coach Veglia è riuscita a giocare su buoni livelli solo a gara compromessa, nel terzo set. Conduceva, infatti, il parziale per 15-20, dunque ad un passo dal quarto set e dalla possibilità di riaprire i giochi, al Pala Ford. Poi ha di nuovo imboccato il tunnel dell’insicurezza e degli errori, ha sciupato tutto e Casal de’ Pazzi ha rovesciato l’inerzia del set decisivo vincendolo 25-22.

La P2P, però, non si scoraggia: nel campionato nazionale di serie B1 è sempre sul fondo della classifica del girone D (4 punti) ma ha dato un’occhiata alle squadre che la sopravanzano e soprattutto al calendario. C’è una montagna da scalare ma l’impresa è ancora possibile, soprattutto alla luce delle partite che, in sequenza, il calendario le riserverà. Si ricomincia domenica 8 gennaio al Pala Irno contro Altino, il 14 gennaio di scena a Scafati, il 22 chiusura del girone d’andata con il Cutrofiano a Baronissi e il 28 ad Arzano, scontro diretto e prima di ritorno.

Intanto domani sera, lunedì 19 dicembre, a Solofra, al ristorante la Vecchia Locanda, è in programma la tradizionale cena natalizia della Due Principati, con scambio d’auguri e nuovi propositi per il 2017. Stasera, domenica 18 dicembre, sempre a Solofra, farà da apripista il settore giovanile. In serie D, la squadra allenata da coach Ferrara ha agganciato i quartieri nobili della classifica, in virtù della pesante vittoria casalinga ottenuta al tie break ai danni della Multiservice Volley Avellino, rinforzata dalle ex Laura Cantarella e Alessandra Pericolo. Adesso la classifica si fa interessante: le giovani P2P sono attestate in terza posizione, in corsa per i playoff.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.