Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola domenica 18 dicembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Napoli: «Non temo imboscate». Il sindaco spiega i motivi della sua candidatura alle Provinciali e “unisce” la maggioranza. Paolucci (Pd) contro De Luca: «La Regione non sia un monocolore salernitano».

Di lato: Raggi sotto tiro dei 5 Stelle. Pd, c’è Speranza. Spunta l’Anti-Renzi.

L’editoriale. NON È GIUSTO PROCESSARE I MAGISTRATI (di Andrea Manzi).

La foto notizia. La Salernitana condannata dai soliti errori. I granata cadono in casa con il Carpi, espulso Coda. Arbitraggio sotto accusa, Bollini critica i suoi giocatori.

Di spalla: Abilitazione da avvocato. Indagati in 60. C’è anche il figlio di un giudice. Sessione 2015 nel mirino.

Al porto inizia la guerra delle banchine. Interviene Gallozzi.

Per la poliziotta morta in corsia nessun colpevole. La famiglia non si arrende.

Taglio basso: Stasera al Modo. Preghiere gospel degli Harlem Voices.

La lettura. L’ALCHIMIA DEI SOGNI “VOLATILI” (di Elvira Morena).

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

Copioni all’esame, 65 indagati. La denuncia della commissione giudicante di Brescia: nei guai figli di magistrati ed ufficiali. Salerno. La prova scritta per avvocati svolta all’Università finisce sotto inchiesta.

Ed ancora: L’opinione. Le profezie di Gorbaciov (di Enzo Todaro).

A centro pagina: Salerno. Fugge dalla moglie e dal processo. Salta l’udienza in tribunale: imputato scappa con la colf vessata.

Scafati. Sos criminalità. Ladri scatenati: 4 colpi in 3 ore

Pagani. Caos politica. Ira di Gambino: «Si torni al voto»

Cava. Garage nel mirino. Depredati auto, moto e alimenti

Di spalla: Serie B. Beffa Salernitana. Si torna sulla terra. Il Carpi passa all’Arechi (1-2), espulso Coda

Febbre a 90°. Saia fa disastri. Ma non è l’unico (di Dario Cioffi).

Serie D. Il sogno di Nocerina e Cavese. Caccia alla vetta della classifica

I box in alto: Scafati. Intreccio clan-politica. Spunta Maria Gallo, candidata di Aliberti. In lista con Roberto Barchiesi.

E poi: Scafati. Il sindaco dà l’addio alla città: «È stato bellissimo». Fine di un ciclo dopo 3000 giorni

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Maledetto corner beffa Salernitana. Coda espulso e Carpi in vantaggio. Non basta il gol di Rosina. Nel finale Bifulco decide il match un’altra rete subita da palla inattiva. Vitale: «Sannino ci metteva ansia»

Il commento. Congelati in area di rigore i granata come Penelope (di Davide Morganti)

Di spalla: Il focus. Tra Pd e Regione la mediazione dei capicorrente (di Carmine Pinto).

Riflessioni. Gatto, le rime dell’architetto (di Francesco D’Episcopo).

A centro pagina: Avvocati: aiutino web, esame truffa. Compiti copiati attraverso lo smartphone, decine di praticanti nel mirino dei magistrati. L’inchiesta della Procura della Repubblica di Nocera. Montera: «Imbroglio? Va cambiato il metodo di selezione»

La foto notizia: Il reportage. Santa Claus nel villaggio della gelida magia

Di lato: Battipaglia a lutto. Addio a Lanaro corsa a sindaco l’ultima sfida.

Taglio basso: Pubblico Indiscreto. Natale arriva lo stesso se non ci sono bancarelle e gazebo (di Diego de Silva).

I box in alto: La rassegna. ALBERO O PRESEPE? LA SFIDA A POSITANO.

Il personaggio. TORNA IL «LUPO» DORN «SALERNO, CHE STILE».

I mestieri dello spettacolo. PAROLE COME NOTE MISSIONE MICOLONI.

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Ecco come i figli di papà hano taroccato l’esame. La prova di civile sulle successioni e un’altra di penale quelle copiate da un atto giudiziario. Essendo coinvolto il figlio di un magistrato l’indagine affidata ad un Pm esperto. Coinvolti anche i controllori?

Ed ancora: Salernitana beffata dal Carpi. Vitale, accuse nel post gara: “Nervosi per colpa di Sannino”. Solito gol su calcio da fermo condanna i granata. Il terzino si sfoga e rivela gli errori dell’ex mister.

Rasoterra di Ivano Montano. Devastante a Frosinone, distruttivo ieri. ‘Sto centravanti si nun è capo, è… Coda.

Di spalla: Salerno. Poliziotta morì dopo l’intervento. L’inchiesta archiviata.

A centro pagina: Agropoli. Accoltellò un barista arrestato un Marotta.

Scafati. I boss vestivano con abiti firmati ma pagavano i commercianti.

Provinciali: Sica si sfila e lascia nei guai l’NCD. Il sindaco di Pontecagnano regista di una lista civica. Caos anche in Forza Italia dove mancano i candidati, nel Pd caccia alla quota rosa. Fdi pronti ma alle prese col caso Spinelli. I termini scadono domani alle 12.

I box in alto: Pd in lutto, morto Lanaro. Battipaglia: fu candidato a Sindaco alle ultime elezioni. Lascia moglie e due figli.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.