Baronissi: altri 16 disoccupati avviati a servizi di pubblica utilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
baronissi-comuneSono 16 le domande di partecipazione pervenute al Comune di Baronissi per il bando destinato a disoccupati, non più percettori di ammortizzatori sociali, per servizi di pubblica utilità. Vanno ad aggiungersi a ulteriori 29 richieste di voucher lavoro in attesa di valutazione da parte della Regione Campania. “Abbiamo già avviato al lavoro occasionale, con fondi comunali, 22 disoccupati e inoccupati che hanno prestato in maniera efficace lavori di manutenzione per il Comune – ricorda il sindaco Gianfranco Valiante – una politica attiva del lavoro che dimostra la nostra attenzione al sociale e un impegno mai visto prima d’oggi sul territorio. I voucher ci consentono di non “elemosinare” il sostegno al reddito ma di restituire dignità alle persone con il lavoro attivo”.




Oltre ai buoni lavoro, a gennaio partirà il SIA – sostegno per l’inclusione sociale attiva – destinato a 84 famiglie fortemente disagiate con progetti lavoro retribuiti. “Sono dati che confermano ancora una volta – afferma l’assessore alle politiche sociali, Anna Petta – che le nostre azioni intercettano le esigenze concrete delle numerose famiglie in difficoltà del territorio. Partiranno a breve anche i lavori per il completamento di sei alloggi sociali ad Antessano che daranno ossigeno all’emergenza abitativa”. “La strategia messa in campo – fa eco l’assessore al lavoro, Serafino De Salvo – è di predisporre tutti gli strumenti utili per consentire l’inserimento nel circuito del lavoro a tanti disoccupati di lungo corso. Il Comune di Baronissi lo sta facendo con un impegno che finora ha consentito di dare occupazione, seppur occasionale, a tanti residenti della nostra città”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.