Abusivismo lungo il Fiume Tusciano: il blitz della Guardia di Finanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
abusivismo_tuscianoNell’ambito delle attività volte al controllo del territorio ed a quelle di polizia economico-finanziaria effettuate dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, la Sezione Operativa Navale di Salerno, nel periodo ottobre/dicembre 2016 ha individuato taluni insediamenti edili, posti lungo l’alveo del Fiume Tusciano, che occupavano abusivamente porzioni di demanio idrico.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, al riguardo, ha delegato lo stesso reparto navale salernitano di eseguire più approfondite indagini  svolte attraverso  l’ausilio di un elicottero della Sezione Aerea di Napoli, con una ricognizione aerea su tutta l’asta fluviale (ricadente nei Comuni di Acerno, Montecorvino Rovella, Olevano sul Tusciano e Battipaglia) in modo da avere, anche grazie a rilievi fotografici, un quadro completo degli insediamenti posti lungo il corso idrico.




I successivi controlli, posti in essere con l’ausilio dei tecnici dei Comuni di Olevano sul Tusciano e Battipaglia, hanno consentito di accertare che sulle stesse aree di demanio idrico, per un’estensione di complessivi 67.000 mq, c’erano varie opere edili (campi di calcio, campi da tennis, piscine, maneggi, aziende agricole, parcheggi, parchi giochi) realizzate senza la prevista autorizzazione.

Il tutto è stato relazionato all’Autorità Giudiziaria che ha disposto il sequestro  di tutte le aree occupate abusivamente nonché la denuncia di 12 responsabili, che dovranno rispondere dei reati di occupazione abusiva di demanio, danneggiamento e deturpamento ambientale oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.