A3 Salerno-Reggio Calabria: premier Gentiloni inaugura nuova autostrada

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
salerno_reggioSarà il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni ad inaugurare domani, giovedì 22 dicembre, la “nuova” autostrada Salerno-Reggio Calabria. Ad annunciarlo è stato il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, in occasione dell’inaugurazione della nuova area di imbarco internazionale di Fiumicino.

“Domani Paolo – ha detto Delrio rivolgendosi al premier – inaugureremo la Salerno-Reggio Calabria“. “La dimostrazione che i sogni possono diventare realtà”.

Prima tappa, alle 12 e 15, il Viadotto Italia, tra i più importanti ponti italiani a travata interamente metallica, nei comuni di Laino Borgo e Laino Castello, in provincia di Cosenza, per una breve sosta per interviste e approfondimenti. Al viaggio parteciperanno il ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio e il presidente di Anas Gianni Vittorio Armani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. … tre mesi bisogna ricominciare daccapo.

    Meglio il caffè di Renzi che la camomilla di Gentiloni

    Stiamo sempre aspettando che una ferrovia (delle FFSS italiane cosidette) passi per Matera da oltre 150 anni. Meglio i Borbone.

  2. non fatevi prendere in giro dalla storia delle autostrade a pagamento: quei soldi non vanno allo stato. Fino ad ora è successo esattamente questo, lo Stato paga la costruzione, poi con amministratori compiacenti viene fatto passare il messaggio che il costo è eccessivo ed è in perdita, quindi viene svenduta ai privati amici e sovvenzionatori del partito, e poi il privato guadagna, investendo in sicurezza ben poco. Si è parlato per decenni del fatto che la SA-RC fosse scadente, ma avete mai fatto il tratto a nord di Roma?? due corsie, curve, saliscendi, pericolosa e CARA, a pagamento.. e i soldi a chi vanno? Benetton tramite Autostrade Spa…
    riassunto: lo Stato costruisce, investe e svende; il privato prende i guadagni; noi paghiamo.

  3. Esterofili deboli,godete nella critica…….pregate che non va bene mai niente,perche’siete pessimisti e senza esperienza di vita! Dunque volete che non funziona niente,altrimenti si sentite fuori dal mondo!

  4. i soliti 5trogloditi che avrebbero preferito tenersi l’autostrada come era…in fondo la decrescita felice passa anche da queste cose….ripensandoci…in realtà l’autostrada rimessa a nuovo serve anche a voi quando ve ne tornate al vostro paesello!!!!

  5. purtroppo anonimo sei e anonimo è meglio che resti ! non sei in grado di capire e leggere quello che c’è scritto nei commenti, peggio per te, ma puoi provarci.
    Trogloditi, paesello? mah, a parte il fatto che è lo stesso tuo paesello forse, Salerno, ma poi almeno io passo parecchio tempo per lavoro all’estero in luoghi in confronto ai quali Salerno è un quartiere (in effetti basta paragonarla a Napoli per capire che è un quartiere, ma ciò non toglie nulla alle piccole città).

    Nel merito dell’articolo, visto che sei completamente a corto di capacità di comprendere un testo, mi spieghi DOVE io ho scritto che era meglio prima???? sei stupido, cieco, ignorante o solo distratto?? chiedo giusto per sapere.

    io ho solo criticato il fatto di mettere un pedaggio, pensando alla storia passata delle infrastrutture PUBBLICHE costruite fin dall’epoca fascista e nel dopoguerra e poi via via svendute ai privati amici. PUNTO.

    In nessuna frase ho scritto che era meglio prima, se non sai leggere arrangiati. Ma ti rendi conto che sei fuori di testa e che il troglodita sei tu? la prossima volta leggi, prova a capire, pensa e poi ritenta con un commento più sensato se ci riesci, e se non ci riesci continua a pensare di essere un illuminato abitante di metropoli aperta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.